Setting Powder o Finishing Powder: conosci la differenza?

setting-powder-finishing-powder
Shares

Confusa sulla differenza tra setting powder e finishing powder? È del tutto comprensibile. A colpo d’occhio, i due prodotti sembrano praticamente uguali (si presentano in forma di polvere sfusa o viceversa compatta) e sembrano essere usati in modo intercambiabile. Tuttavia, sono davvero due prodotti diversi che producono due risultati molto diversi. Vediamo come.

Cos’è la setting powder?

Una polvere fissante fa esattamente quello che suggerisce il nome: fissa il trucco. Le polveri fissanti spesso contengono ingredienti come talco e silice, che assorbono il sebo in eccesso dalla pelle e da qualsiasi prodotto per la base utilizzato come fondotinta e correttori liquidi o in crema. In tal modo, aiutano a ridurre la lucentezza e a bloccare il trucco al suo posto, per tanto è meno probabile che si sposti o svanisca.

Cos’è la finishing powder?

Una finishing powder, invece, viene utilizzata per aggiungere un tocco finale al tuo trucco. Puoi pensarlo come l’equivalente per il trucco di un filtro Instagram o dello strumento di sfocatura in Photoshop. (In termini analogici, è come farsi fotografare con una gran buona illuminazione.) Lo scopo di una finishing powder è ammorbidire le linee sottile e ridurre al minimo l’aspetto dei pori o qualsiasi grana la tua pelle possa assumere. Come ultimo passaggio nella tua routine di trucco, una polvere di finitura aiuta ad amalgamare tutto insieme, in modo da ottenere un effetto più aerografato.

Qual è la differenza tra polvere fissante e polvere di finitura?

La differenza principale è che una finishing powder viene utilizzata per “appianare le cose”, mentre una polvere fissante viene utilizzata per “far durare le cose”. Quindi, se ti preoccupi principalmente della trama irregolare (che sia dovuta a linee sottili, cicatrici da acne o pori dilatati) o se preferisci davvero l’aspetto di quella pelle aerografata con filtro Instagram, prova ad aggiungere una finishing powder alla tua routine.

Se stai semplicemente cercando di far durare più a lungo il tuo trucco, una cipria fissante può aiutarti. Ora alcune di voi potrebbero chiedersi se sia possibile usarle entrambi insieme, e la risposta è sì, nel qual caso dovrete applicare la finishing powder per seconda. (Ricorda: la cipria va sempre per ultima.)

Ti consigliamo inoltre di applicare le polveri con parsimonia, assicurandoti di eliminare l’eccesso prima di spennellarle sul viso e considerare bene il punto in cui metti la cipria (ad esempio, proprio lungo la parte più grassa parti del viso come la fronte e il naso) piuttosto che ricoprire tutto il viso. Eliminare l’accesso di polveri dal pennello da cipria o dal piumino ti consentirà di ottenere un finisci più fresco e meno rinsecchito.

Migliori setting powders

Vuoi sapere quali sono i migliori prodotti Charlotte Tilsbury? Clicca qui! »

Charlotte Tilbury Airbrush Flawless Finish Setting Powder

Non dovrebbe sorprendere che questa formula abbia un enorme fan club. Fedele al suo nome, le particelle ultrafini creano un effetto filtro Instagram, sfocando magicamente l’aspetto di linee e imperfezioni con un colpo solo. È anche incredibilmente leggero e si sente benissimo sulla pelle, grazie all’aggiunta di ingredienti come cera di rosa e olio di mandorle. I truccatori lo adorano per la morbida finitura opaca e la copertura modulabile. Questo è uno dei migliori prodotti Charlotte Tilsbury tra le altre cose. Uniche pecche: non adatto alle pelli molto secche ed il prezzo non esattamente abbordabile.

Fenty Beauty Invisimatte Blotting Powder

Fedele al suo nome, pensa a questa come la versione in polvere delle veline opacizzanti. È completamente impercettibile (su tutte le tonalità della pelle, potremmo aggiungere), invece semplicemente elimina ogni lucidità, senza mai depositarsi nei pori o nelle linee sottili. E se lo usi sopra il fondotinta, aumenterà (ovviamente) anche la sua durata.

Laura Mercier Translucent Loose Setting Powder

Un classico di culto, questa cipria in polvere finemente macinata è disponibile in tre tonalità (translucent, traslucido miele e traslucido medio intenso) e continua a essere trasparente, assorbendo l’eccesso di lucentezza senza rendere la pelle piatta o con l’effetto mascherone. La formulazione impeccabile fissa il tuo trucco fino a 16 ore, il che spiega perché rimane uno dei preferiti tra i migliori. Si tratta di uno dei migliori prodotti di Laura Mercier.

Fenty Beauty By Rihanna Pro Filt’r Instant Retouch Setting Powder

Paura del flashback nelle foto? Rihanna ti protegge in questo senso! Questa polvere setosa è disponibile in otto tonalità che si fondono perfettamente con la tua pelle, fissando il trucco senza depositarsi o scivolare nelle linee sottili. (Suggerimento: se hai molta acne o discromie, prova a premere e far rotolare la polvere sulla pelle piuttosto che semplicemente spennellarla, ottenerrai una finitura più uniforme.)

Nars Light Reflecting Pressed Setting Powder

Nonostante il suo nome, lo classificheremo come una finishing powder più che una polvere fissante. Sebbene aiuti a migliorare la duratara del nostro trucco, scopriremo che illumina davvero l’incarnato ammorbidendo l’aspetto dei i pori e donando alla nostra pelle un bagliore delicato grazie all’estratto di alghe e all’acqua di mare polinesiana nella formula. (Nota: è disponibile anche come cipria in polvere.)

Migliori finishing powder

Maybelline New York Fit Me Loose Finishing Powder

Ci sono così tante cose che ci piacciono di questa prodotto “da drugstore”. C’è una vasta gamma di sfumature tra cui scegliere (otto per l’esattezza, molte per una cipria di qualsiasi tipo), ha una formula minerale delicata ed un effetto levigante sulla pelle, solo per citarne alcuni. È uno dei prodotti più economici che vedrai su questa pagina.

MAC Studio Fix Powder Plus Foundation

Preferisci mantenere la tua routine di trucco semplice e snella? Raggiungi lo scopo con questo prodotto 2 in 1, un altro grande must have dei truccatori professionisti. È un prodotto iconico perché ha una così vasta gamma di usi. Puoi indossarlo da solo come fondotinta sulla crema idratante (usa la spugnetta inclusa nella confezione) o spolveralo con un soffice pennello per cipria se vuoi che agisca come farebbe qualsiasi altra polvere traslucida sciolta. Infine per quasi 12 ore puoi contare su una finitura perfetta e vellutata. Non a caso si tratta di una delle migliori ciprie della Mac Cosmetics.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.