Smashbox Photo Finish Lash Primer – Recensione

photo-finish-lashprimer-smashbox
0Shares
0 0
Dura la vita di noi bionde! A parte poche elette, ci ritroviamo con poche ciglia, corte e poco evidenti e i primi approcci con il makeup includono sempre la ricerca del mascara dei sogni o del rimedio definitivo per avere ciglia perfette. Tra i miei tentativi più celebri i sieri per la crescita delle ciglia, l’olio di ricino sulle ciglia e nonché fallimentari esperimenti con le ciglia finta, che tendenzialmente comunque non mi piacciono. E quindi approfittando di un buono regalo di compleanno, mi sono decisa a comprare il mio pimo primer: lo Smashbox Photo Finish Lash Primer (clicca qui per acquistare).

La Smashbox è un marchio di makeup americano famoso soprattutto pe i suoi primer viso che garantiscono una grana della pelle davvero effetto Photoshop. Certo, sono super siliconici… ma tant’è!

Questo primer promette molte cose: mascara più duraturo, volume, lunghezza. Vediamo come è andata!

Prezzo

24 euro da Douglas Profumerie. Oggi lo trovate scontato a 20 euro.

INCI

Non è bio. Poco da aggiungere ma per lo meno è cruelty free

WATER\AQUA\EAU , GLYCERYL STEARATE , BEESWAX\CERA ALBA\CIRE D¿ABEILLE , GLYCERIN , COPERNICIA CERIFERA (CARNAUBA) WAX\CERA CARNAUBA\CIRE DE CARNAUBA , STEARIC ACID , PVP , HYDROLYZED SOY PROTEIN , TRIETHANOLAMINE , HYDROXYETHYLCELLULOSE , CAPRYLYL GLYCOL , PHENOXYETHANOL <ILNILN39128>

Modo d’uso

Potete iniziare utilizzando un piega ciglia quindi partire con l’applicazione del primer. Applicatelo con movimenti a zig zag dalla radice alla punta delle ciglia, con l’occhio aperto e non sbattete le palpebre che Gesù vi vede! 😛

scovolino-lash-primer
Lo scovolino

Attendete qualche istante perchè si asciughi quindi passate al mascara, sempre con movimenti a zig zag. Per un risultato completo posso suggervi di eliminare eventuali grumi con un pennello a scovolino pulito.

Recensione: le miei opinioni

Ho trovato il prodotto molto facile d applicare, grazie alla forma delle scovolino e grazie alla consistenza analoga a quella del mascara. Il mascara (come promette la casa produttrice) è effettivamente durato più lungo evitando quel fastidioso fall out di polverina che può verificarsi dopo molte ore che indossate il mascara. Ho apprezzato molto la capacità di definire ed allungare le ciglia mentre purtroppo non ho visto grandi differenze per quanto riguarda il volume. Qui sotto potete vedere la differenza tra un occhio con il solo mascara ed un occhio con primer + mascara (e spazzolatura con il pennello a scovolino) e scusate la faccia mattutina!

prima-dopo
Con e senza primer

La casa produttrice lo consiglia anche per rinfrescare il mascara durante il giorno, personalmente non lo trovo un prodotto per ogni giorno ma per le serate speciali.

Il prezzo potrebbe non essere alla portata di tutti (sto pensando alle più giovani), o meglio se doveste scegliere a che prodotto destinare un budget cospicuo, probabilmente fossi in voi lo destinerei ad un buon fondotinta.

Lo promuovo? Si decisamente ma mi riservo di provare anche altre alternative.

Migliori primer ciglia:

Ovviamente lo Smashbox Photo Finish Lash Primer non è l’unico primer per ciglia. Qui sotto vi riporto i migliori primer ciglia con cui si contende il podio. Per vostra comodità li ho ordinati per prezzo.

Ciglia finte, extention e laminazione

Per un risultato molto più evidente le principali alternative pe avere ciglia “wow” sono:

  1. Le ciglie finte ovviamente: le indossate poche ore, sono tutte sommato economiche anche se l’effetto è quasi sempre molto posticcio. A meno che non optiate per le ciglia fine a ciuffetti che conferiscono un effetto più naturale ma sono più difficili da applicare per chi è alle prime armi
  2. La laminazione ciglia garantisce un effetto sempre molto naturale, dura molto dalle 6 alle 8 settimane, ma sono necessarie svariate sedute ed il costo totale può anche raggiungere le 300 euo
  3. L’extention ciglia possono garantire o meno un effetto naturale a seconda del professionista che ve le fa, durano circa 3-4 settimane, ed hanno un prezzo che può oscillare ta le 70 e le 150 euro (a seconda delle città).

Smashbox Primer: alla scoperta dei primer viso

Per quanto riguarda i primer Smashbox, questo marchio è divenuto famoso nel nostro paese soprattutto per i primer viso, ovvero i primer per la base da indossare sotto il fondotinta. Sono apprezzati soprattutto per la loro capacità di minimizzare pori, linee sottile e discromie.

Qui di seguito i principali primer Smashbox per il viso.

  • PRIMER PHOTO FINISH SMOOTH & BLUR. È il più famose ed apprezzato, per un viso levigato a prova di set fotografico. Rende la pelle super liscia, i pori scompaiono ed il trucco dura di più, proprio come dovrebbe essere su un set fotografico
  • PHOTO FINISH OIL & SHINE CONTROL PRIMER Se il tuo problema è tenere a bada l’untuosità del viso questo è il primer che fa per te. Non solo tiene a bada gli eccessi di sebo per 12 ore, ma ti garantisce un look perfettamente opaco senza appesantire il makeup.
  • PHOTO FINISH PORE MINIMIZING PRIMER è un po’ la sintesi dei due precedenti primer ma con un’attenzione particolare alla minimizzazione dei pori. Pori e imperfezioni sembrano scomparsi, ed il sebo se ne sta alla larga per 8 ore. Anche se dalla descrizione si legge “senza oli”, inutile dire che è silicone pure. Il dimenthicone infatti compare al secondo posto nella lista degli ingredienti.

La mia opinione? Esistono primer più leggeri e meno soffocanti per la pelle. Io personalmente utilizzo HONEY DEW ME UP PRIMER di Nyx. Un primer leggero come un siero che non si sente sotto il fondotinta.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *