Sauna viso fai da te: 7 ricette da provare

sauna-viso

Chiamatela sauna viso, oppure tradizionalmente suffumigi, ma non vi è dubbio che un bel bagno di vapore al viso è un vero toccasana. È perfetto se volete farvi una pulizia viso casalinga ma ben fatta ed è anche ottima nel caso di sinusite o raffreddore forte.

Una sauna viso permette di aprire e pulire al meglio i pori per procedere quindi alla spremitura dei punti neri o semplicemente all’applicazione di una maschera di bellezza che aumenterà così il suo potere purificante.

Anche se vero che in commercio esistono molti dispositivi per la sauna viso, il metodo migliore è quello super casalingo: bacinella (o terrina) di acqua bollente ed asciugamano sulla testa.

Il questo post vedremo 7 ricette con l’utilizzo di piante e fiori per rendere ancora più efficaci i vostri bagni di vapore.

Camomilla e petali di rosa

Questo bagno di vapore è un’esperienza davvero rilassante. Sia la rosa che la camomilla sono perfette per levigare rughe e linee sottili nonché per curare il gonfiore sotto gli occhi.

Ibisco e foglie di basilico

L’ibisco ha proprietà depurative e può alleviare i danni dei raggi nocivi del sole. Il basilico ha proprietà astringenti e antinfiammatorie, il che rende questo vapore del viso ottimo per chi ha la pelle grassa.

Calendula e radice di tarassaco.

Chi non adora proprietà curative della calendula? Ma anche la radice di tarassaco è dotata anche di grandi benefici per la pelle. Secondo fonti, il dente di leone apre i pori e libera la pelle dalle impurità. Insieme, calendula e dente di leone migliorano le carnagioni opache che hanno bisogno di idratazione.

Lavanda e foglie di alloro

Lavanda di solito vince la gara di popolarità nei prodotti naturali per la cura della pelle. Non è solo è calmante ma ha anche proprietà antimicotiche, antisettiche e antinfiammatorie. Potete utilizzare fiori di lavanda freschi e foglie di alloro per le loro proprietà antiossidanti. Alcuni affermano che la combinazione unica di antiossidanti presenti nelle foglie di alloro può combattere i radicali liberi. Questo è ottimo per quando vi sentite la pelle secca o irritata.

Curcuma e Scutellaia comune (o Skull cap)

La curcuma è sorprendente per l’acne; è purificante, anti-infiammatorio e ha un odore speziato tollerabilissimo. Mentre le foglie di Scutellaia sono utilizzate per la loro provata capacità di aumentare l’elasticità e rassodare la pelle. Questa combinazione crea un vapore per il viso che chi ha 30 anni ed ancora litiga con l’acne apprezzerà moltissimo!

Chiodi di garofano e rosmarino

Questa miscela di chiodi di garofano freschi e rosmarino fresco è meravigliosamente profumata, quindi assicurati di amare questo mix di profumi prima di procedere con il bagno di vapore. I chiodi di garofano sono stimolanti, antimicrobici e antisettici mentre il rosmarino ammorbidisce la pelle, lasciandola nutrita e ringiovanita.

Olio essenziale di citronella e olio essenziale di geranio

Se preferite gli oli essenziali alle erbe fresche, questo è un ottimo mix. Ma non esagerate: bastano veramente pochissime gocce.

Avvertenze: quando fate i bagni di vapore non mettete il viso troppo vicino all’acqua bollente per evitare di scottarvi (e soprattutto se avete la pelle sensibile) e se sentite bruciore agli occhi a causa di alcuni degli ingredienti elencati smettete subito.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *