Coenzima Q10: come si usa e benefici per la pelle

prodotti-q10
Shares

Se siete perennemente alla ricerca di nuovi attivi anti age per prendervi cura della vostra pelle sicuramente vi siete imbattute nel Coenzima Q10, detto anche CoQ10. È un attivo molto popolare, anche grazie a creme antirughe molto pubblicizzate in TV. Quanto pensi di saperne? Qui di seguito tutto quello che dovresti sapere sul Q10.

Cos’è il CoQ10?

Il coenzima Q10 (CoQ10 in breve) è un enzima corporeo prodotto naturalmente e uno degli antiossidanti più fondamentali. Il CoQ10 o il coenzima Q-10 è una specie di composto chinonico liposolubile. Il coenzima Q10 si trova in ogni cellula del corpo umano. Un coenzima è una sostanza che potenzia o è necessaria per l’azione degli enzimi, generalmente più piccoli degli enzimi. Il CoQ10 è vitale nella produzione di energia nelle cellule. Quando siamo più giovani siamo in grado di produrre tanto CoQ10 quanto le nostre cellule ne hanno bisogno. Con l’avanzare dell’età, l’invecchiamento e lo stress rallentano il processo di creazione del CoQ10 e le nostre scorte diminuiscono. Il coenzima Q10 nell’uomo inizia a livelli bassi quando siamo giovani, raggiunge il picco nella tarda adolescenza e inizia a diminuire dopo i 20 anni. Gli antiossidanti sono fondamentalmente scudi che puoi applicare alla tua pelle per combattere tutti i fattori che contribuiscono all’invecchiamento della pelle come le radiazioni UV, le radiazioni infrarosse e l’inquinamento da ozono. Ricorda che la maggior parte dell’invecchiamento della nostra pelle proviene da fonti ambientali, quindi se possiamo impedire che si verifichino, la nostra pelle invecchierà di meno.

Il CoQ10 funziona in modo simile a un altro ingrediente potente: la vitamina C. L’antiossidante più comune applicato localmente per i suoi effetti anti-invecchiamento negli Stati Uniti è a base di vitamina C, ma il CoQ10 ha anche dimostrato di utilizzare lo stesso percorso per neutralizzare i radicali liberi. Si trova naturalmente in tutte le cellule del corpo umano, compresa la pelle e lo strato più superficiale della pelle, lo strato corneo.

Una curiosità: il Q10 è giallo. Se la vostra crema al Q10 ha un colore giallo pallido, allora state certe che il prodotto sarà ricco di Q10.

Benefici del CoQ10 per la pelle

In termini di cura della pelle, il Co10 è presente in toner, creme idratanti e creme per gli occhi, che aiutano a uniformare il tono della pelle e ridurre la comparsa di rughe.

  • Energizza l’attività cellulare: questa energia è necessaria per riparare i danni e assicurarsi che le cellule della pelle siano sane. Le cellule cutanee attive si liberano facilmente delle tossine e possono fare un uso migliore dei nutrienti. Quando la pelle invecchia, tutti questi processi rallentano, causando una pelle opaca, giallastra e rugosa. Il CoQ10 può mantenere le tue cellule attive ed energizzate, aiutandole a liberarsi dalle tossine.
  • Ridurre i danni del sole: la pelle è danneggiata dall’esposizione ai raggi UV del sole, che forniscono una fonte di radicali liberi, che possono essere dannosi per il DNA delle cellule. La potente funzione antiossidante del CoQ10 aiuta a proteggere la pelle a livello molecolare dagli effetti dannosi del sole e dai danni dei radicali liberi, diminuendo la degradazione del collagene della pelle e impedendo i danni causati dal fotoinvecchiamento.
  • Uniformare il tono della pelle: il CoQ10 agisce bloccando la tirosinasi, che aiuta con la produzione di melanina, il che significa che il CoQ10 può aiutare a sbiadire e prevenire le macchie scure.
  • Stimola la produzione di collagene ed elastina: il CoQ10 supporta la capacità del corpo di produrre collagene ed elastina.
  • Nutre le cellule della pelle: cellule della pelle più energizzate significa cellule della pelle più sane. L’aggiunta di CoQ10 alla cura della pelle può consentire alle cellule di utilizzare meglio altri nutrienti, portando a una pelle complessivamente più sana.
  • Aiuta a ridurre i danni dei radicali liberi: poiché il CoQ10 aiuta l’attività cellulare, significa anche che le cellule possono essere più efficienti nell’eliminare le tossine come i radicali liberi e nel curare i danni che causano.
  • Aiuta a lenire la pelle: mentre le tossine vengono eliminate, la tua pelle ti ringrazia silenziosamente. Il CoQ10 lavora per aiutare le tue cellule a rimuovere ciò che è irritante per le cellule stesse e per la tua pelle.
  • Riduce la comparsa di rughe e linee sottili: questo ingrediente aiuta il corpo a produrre collagene ed elastina, che possono ridurre la comparsa di linee sottili.

Effetti collaterali del CoQ10

Sebbene l’applicazione topica sia generalmente adatta a tutti i tipi di pelle, se hai problemi cutanei particolari potresti comunque dover far attenzione. Se hai un pregresso di vitiligine, avvicinati ai prodotti topici CoQ10 con cautela. È stato dimostrato che il CoQ10 blocca un enzima noto come tirosinasi, necessario per la creazione del pigmento. Bloccandolo, può portare a un peggioramento della depigmentazione in coloro che soffrono di vitiligine. Quando si tratta di effetti collaterali dall’ingestione di CoQ10, sono piuttosto lievi. Alcune persone potrebbero avere mal di stomaco o bruciore di stomaco, ma per sicurezza, consulta sempre un medico prima di aggiungere un integratore di CoQ10 alla tua dieta.

Come usarlo

La buona notizia è che è abbastanza sicuro da mescolare con altri ingredienti. Abbiamo scoperto che il CoQ10 funziona alla grande con molti altri ingredienti e prodotti. Abbiamo innumerevoli clienti che applicano un siero viso CoQ10 dopo la prescrizione di retinoidi (Retin-A, ecc.). Inoltre, come già detto, riteniamo che sia ottimo da applicare prima e dopo l’esposizione al sole. Puoi trovarlo in toner, creme idratanti e creme per gli occhi, ed è anche un ottimo ingrediente da usare in creme e lozioni per il corpo.

Il CoQ10 può essere utilizzato con la vitamina C e, infatti, in uno studio, l’uso di entrambi insieme nel tessuto non cutaneo ha funzionato meglio di ciascuno da solo. Può essere applicato quotidianamente sulla pelle e non ci sono interazioni importanti con altri ingredienti topici, quindi funziona bene come aggiunta alla tua attuale routine di cura della pelle. Poiché il CoQ10 è liposolubile, si mescola meglio con ingredienti simili. Può essere scomposto più rapidamente se combinato con retinolo o acido glicolico.

Ricapitolando

  • TIPO DI INGREDIENTE: Antiossidante
  • PRINCIPALI BENEFICI: Uniforma il tono della pelle, riduce i danni del sole, migliora l’idratazione della pelle.
  • CHI DEVE USARLO: In generale, CoQ10 è sicuro da usare per la maggior parte di tutti. Tuttavia, quelli con vitiligine dovrebbero consultare il proprio dermatologo prima dell’uso.
  • CON CHE FREQUENZA PUOI UTILIZZARLO: CoQ10 può essere utilizzato durante la skin routine mattutina e serale. Applicalo prima di applicare creme idratanti più pesanti.
  • FUNZIONA BENE CON: Aloe vera, vitamina C, vitamina B3, acido ialuronico
  • NON USARE CON: Nessuna interazione nota.

Domande e risposte sul Q10

Il CoQ10 combatte le rughe?

Il CoQ10 aiuta a produrre collagene ed elastina, che aiuta a rimpolpare le rughe e colpisce le linee sottili.

Quanto spesso posso usare CoQ10?

I prodotti con CoQ10 possono essere utilizzati sia durante la routine mattutina che notturna. A seconda del tipo di prodotto (siero, crema idratante, ecc.), può essere applicato direttamente dopo aver lavato il viso, come idratante o come ultimo passaggio della routine se si tratta di un prodotto oleoso.

Gli integratori orali di CoQ10 funzionano?

CoQ10 è disponibile come integratore alimentare. Uno studio ha dimostrato che gli integratori orali di CoQ10 hanno riducono alcuni segni visibili dell’invecchiamento, tra cui la riduzione delle rughe e un aumento della morbidezza della pelle.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *