Capelli con frangia: come abbinarli alla forma del viso

capelli-frangia-forma-viso

La frangia è uno degli elementi di un taglio di capelli che deve fare i conti con più elementi. Può essere corta, lunga, scalata, laterale o a cuore. Può essere abbinata ai capelli lunghi ma anche ad un caschetto. Ha dei vantaggi ma anche degli svantaggi. In questo post di come scegliere il tipo di frangia a seconda della forma del viso.

Viso tondo

Se avete il viso tondo, una frangia perfettamente tonda e liscia è sicuramente un NO! In quanto non farebbe altro che andare ad accentuare la pienezza del viso. Meglio una frangia con ciuffo di lato e molto angolata. Star con la frangia e questo tipo di viso sono Emma Stone e Kirsten Dunst

» Contouring per viso tondo, la guida

Viso ovale.

Siete fortunate. Il viso ovale sta bene con qualsiasi tipo di frangia. Star con il viso ovale e la frangia: Beyonce.

Viso quadrato.

Una frangia corta rischierebbe di “spingere” verso il basso il resto del viso. Optate piuttosto per una frangia lunga e molto piena, che arrivi fin quasi alle sopracciglia ed in certi casi le superino. La frangia in questo caso deve essere liscia ed è possibile dividerla in due o spingerla di lato. Celebrities con queste caratteristiche: Keira Knightely o Kate Hudson

Viso oblungo e/o fronte ampia

Come Nicole Kidman o Rihanna. In questo caso via libera a alla frangia lunga e morbida, volendo anche leggermente più lunga ai lati. Per dare un po’ di movimento alla capigliatura potete anche renderla un po’ mossa. Da evitare assolutamente le mini frange che renderebbero il vostro viso ancora più lungo.

forma-del-viso-frangia
Capelli con frangia: biondi, castani, lunghi o con il caschetto.

Viso a cuore

Evitate le frange piene che accentuerebbero la pienezza della fronte. Optate per una frangia scalata laterale che arrivi fino alle sopracciglia ma anche oltre diciamo fino allo zigomo. Questo sposterà l’attenzione sul centro del viso e sugli occhi.

Un esempio è Reese Whiterspoon.

Vantaggi della frangia

Il vantaggio principale della frangia è vi fa apparire più giovani, togliendovi qualche anno. Ovviamente poi la frangia è l’ideale per fare passare inosservata una fronte molto ampia. Una frangia scalata e piuttosto lunga può all’occorrenza essere portata all’indietro permettendovi di cambiare look.

Svantaggi della frangia

Essendo a contatto la fronte la frangia si sporca facilmente, soprattutto se avete la pelle mista o grassa. Prendete quindi l’abitudine di lavarla appena acquisisce quell’antiestetico effetto unticcio, o cominciate ad usare lo shampoo secco. Qui a fianco il mio preferito.

Affinchè sia sempre perfetta e non finisca negli occhi è opportuno regolare la frangia ogni 3-4 settimane. Anche se online esistono mille video tutorial che vi insegnano come tagliare la frangia da sole, io vi consiglio con tutto il cuore di rivolgervi al vostro parrucchiere di fiducia.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *