Vademecum trucco Capodanno: come non sbagliare il makeup del 31

vademecum-trucco-capodanno
0Shares
0 0

Da quando ho aperto questo beauty blog ho dedicato molte insipiration gallery al trucco per capodanno, meglio conosciuto come il makeup per l’ultimo dell’anno. Quest’anno però vorrei fare qualcosa di diverso parlando di quelli che possono essere gli errori trucco relativi al look di San Silvestro, perché incredibilmente is not all about glitter.

Brillantini… in alternativa.

Quando parliamo di outfit per capodanno ci vengono in mente abiti da sera o mini dress, tutti rigorosamente luccicanti. Il tripudio delle pailettes e del lurex. Ed ovviamente i glitter su occhi, labbra, capelli e unghie. No signore! Sarebbe un errore abbastanza grossolano, diciamo pure una cafonata! Esattamente come è pacchiano abbinare il colore dell’abito a quello del makeup, allo stesso modo sarebbe trash abbinare abito pailettato e trucco glitter. Lo step 2 è evitare trucco glitterato o shimmer sia su occhi che su labbra. Se le labbra sono glitterate, shimmer o glossy mantenete gli occhi matte o al massimo satinati e viceversa se gli occhi sono shimmer mantenete le labbra opache o al massimo creamy.  E se il vostro vestiario è già violentemente luccicante evitate di darci dentro anche con i brillantini. Se proprio non volete rinunciare a qualcosa di “sbrilluccicoso” nel vestiario potete scegliere tra una collana importante, una pochette gioiello o delle decolletè dorate o glitterate.

Una pioggia di… brillantini.

Nulla è per sempre… figuriamoci i brillantini. I brillantini vi espongono ad un rischio pericolosissimo: il fallout! Ovvero la possibilità di ritrovarvi piene di brillantini ricaduti dagli occhi sugli zigomi per congiurare questo pericolo avete due soluzioni:

  1. Fissare i brillantini con un’apposita colla per brillantini
  2. Se non avete o non volete comprare l’apposita colla appena menzionata, potete sempre utilizzare della banale glicerina o del lucida labbra trasparente

Glitter sulle unghie: prova l’accent nail

Ricoprire tutte le unghie di glitter secondo me fa un po’ “mirror ball” da discoteca. Scegliete invece un colore per le unghie sobrio come un bordeax, un tortora o un classico rosso e create solo un accent nail con i brillantini dorati o argento. È una scelta molto più ricercata e sta bene su tutte

Attenzione al freddo

Se dopo il cenone avete in programma di riunirvi in qualche piazza all’aperto per i fuochi artificiali e gli auguri di buon anno, ricordatevi che è gennaio e che fa freddo, molto freddo! Prima di applicare il makeup verificate di avere la pelle perfettamente idratata ed optate per un rossetto creamy invece che matte che a lungo andare nel freddo rischierebbero di seccarvi le labbra.
» Leggi qui tutto sulle finiture dei rossetti

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *