Profumi di nicchia: alla scoperta della profumeria di lusso

Officina-delle-essenze Profumi di Nicchia

Il mio viaggio nel mondo delle fragranze, seppur iniziato in ritardo, sta procedendo a velocità speditissima. Scopro ogni giorno, cose nuove rispetto al seducente panorama dei profumi ed una delle mie ultime scoperte ha riguardato i profumi di nicchia.

Il termine “nicchia” fa già pensare a qualcosa di molto esclusivo, pensato dai Maestri Profumieri per i nasi più esigenti, per coloro che amano distinguersi già a partire dalla propria propria presenza olfattiva. Ma non andiamo ad intuito e cerchiamo di capire che cosa sono i profumi di nicchia.

Cosa significa profumi di nicchia

Quando parliamo di profumi di nicchia, parliamo di profumeria di lusso o se vogliamo di profumeria artistica. Parliamo del lavoro creativo dei Maestri Profumieri che grazie alla loro professionalità ed alla loro sensibilità riescono a creare bouquet unici, miscelando sapientemente quelle che sono le migliori essenze e materie prime.

Ed è proprio una leggenda, a metà tra storia e mito, che vedrebbe i primi Maestri Profumieri conservare le materie prime più pregiate all’interno di apposite nicchie, per preservarne la qualità nonché per ripararle dalla vista di occhi indiscreti.

Ma i profumi di nicchia sono soprattutto rappresentati da tre termini, che ne racchiudono la filosofia.

I profumi di nicchia racchiudono in se una certa continuità, questo vuol dire che non passano mai di moda e non sono soggetti alle nuove tendenze od ai capricci del mercato. Sono profumi eterni, il cui fascino si trasmette inalterato di decennio in decennio.

In secondo luogo sono caratterizzata da una ferrea coerenza, coerenza che permea i processi produttivi di creazione delle fragranze, la filosofia aziendale, nonché i negozi in cui questi profumi sono venduti. Entrare in una profumeria artistiche è un’esperienza che vi consiglio di fare.

Ed infine l’unicità. Mentre i profumi tradizionali sono pensati per ricalcare le logiche di mercato ovvero per piacere alla maggior parte della gente, i profumi di nicchia sono pensati piacere a pochi ovvero solo ai nasi più esigenti. A volte i profumi di nicchia sono dei veri e propri pezzi unici, concepiti per mettere in scena dei veri e propri scenari olfattivi.

Con i profumi di nicchia non si siamo di fronte ad un prodotto per il mercato ma ad un’opera d’arte vera e propria. La Nicchia, non è fatta per essere facile da comprendere ma per creare qualcosa di complesso, sfaccettato, unico.

Portarsi a casa un profumo di nicchia non avviene per caso dopo aver odorato frettolosamente alcune touche, è un viaggio verso la scoperta di quel profumo unico che ci rappresenta.

Si tratta come avrete ben capito di profumi di lusso il cui costo può raggiungere a volte prezzi da capogiro.

Esistono tantissime categorie di profumi di nicchia: profumi di nicchia da uomo, da donna, unisex, per la casa e perfino per bambini.

Migliori profumi di nicchia

A questo punto vorrete sapere quali sono i migliori profumi di nicchia al mondo ed ovviamente le loro marche.

Tra i profumi di nicchia francesi il più popolare è sicuramente il profumo L’Ombre Dans L’Eau di Diptyque, casa profumiera parigina fondata negli anni ’60. Sempre per quanto riguarda le marche francesi come non citare L’Artisan Parfumeur o Pierre-François Lubin, maestro profumiere arrivato al successo in piena rivoluzione francese che ha profumato le più eleganti e nobili donne delle principali corti europee.

Tra i profumi di nicchia italiani citiamo Moresque, che fonda l’artigianalità italiana, ispirazioni (soprattutto per quando riguarda il packaging) di stampo arabeggiante. Da nominare anche The Merchant of Venice, che ebbi modo di citare nel mio articolo dedicato al decadentismo olfattivo ed ai profumi di D’annunzio. Nonostante sia di recente costituzione anche i profumi di Laboratorio Olfattivo (che sto utilizzando negli ultimi mesi) si stanno guadagnando il loro successo come perfetti profumi unisex e come profumi di nicchia persistenti. Dei due profumi Laboratorio Olfattivo che sto usando quello che sto preferendo è Secreste, per il quale sto ricevendo indistintamente complimenti sia da uomini che da donne.

Per quanto riguarda i profumi di nicchia inglesi capaci di ispirare da subito una squisita atmosfera british, citiamo Penhaligon’s (in particolare Amaranthine e Artemisia) e Jo Malone. La famiglia reale inglese, viene profumata da Clive Christian e alla regina Elisabetta in particolare è stato dedicato il profumo N°1 Imperial Jubilee.

Voce fuori dal coro, è la maison profumiera di Stoccolma Byredo, che si è resa popolare soprattutto per il profumo Velvet Haze.

Andando più nello specifico e facendo una panoramica per quanto riguarda i sessi…

Migliori profumi di nicchia da uomo

  •  Sicuramente quelli di Burberry
  •  L’Anonyme, di A Lab on Fire
  •  1872, di The Crown Perfumery
  •  Original Vetiver, di Creed
  •  Elevator Music, di Byredo
  •  L’Eau, di Diptyque

Migliori profumi di nicchia da donna

  •  L’eau de Cologne impériale di Guerlain, composta nel 1853 per l’imperatrice Eugenia consorte di Napoleone III
  •  Caldo Gourmand di Officina delle Essenze
  •  Bond No 9 Lexington Avenue
  •  Creed Vanisia
  •  Diptyque Do Son
  •  Jo Malone Tropical Cherimoya Cologne
  •  Serge Lutens Un Bois Vanille

Dove acquistare i profumi di nicchia

I profumi di nicchia possono essere acquistati ovviamente online anche se ogni grande città italiana, Milano, Napoli, Roma, dispone di sue “boutique dei profumi” specializzate in questo tipo di fragranze. Acquistare un profumo di nicchia “dal vivo” secondo me è un’esperienza olfattiva che va fatta, se non altro per avere la chance di confrontarsi con dei veri esperti dell’arte profumiera, capaci di consigliarci al meglio.

Indipendentemente che compriate profumi di nicchia online o nei negozi, non sarà rara la possibilità di ricevere dei campioncini attraverso i quali farvi stregare da qualche altra nuova fragranza.

Un altro modo per acquistare e familiarizzare con queste fragranze sono sicuramente le fiere dei profumi di nicchia. Tra le più importanti fiere di settore si possono ricordare Pitti Fragranze e Esxence.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *