Laser diodo: tutte le info di cui avevi bisogno

laser-diodo
0Shares
0 0

Quante clienti sono arrivate nel tuo centro estetico chiedendoti disperate il metodo definitivo per disfarsi dei tanto odiati peli? Quante volte hai dovuto spiegare loro che l’unica soluzione davvero funzionante è l’epilazione, che a differenza della depilazione, punta ad eliminare completamente il pelo dalla radice e non a strapparlo come avviene con la classica ceretta?

La risposta è: innumerevoli.

Nel campo dell’epilazione definitiva è possibile agire su due fronti: con la luce pulsata oppure con il laser.

Ecco alcune informazioni utili su come funziona quest’ultima tecnologia e sul perchè sostituire la luce pulsata con il laser a diodo.

Laser diodo 808: epilazione permanente e duratura

Prima di addentrarci nella questione più pratica dell’acquisto o del noleggio del macchinario, vediamo come funziona questa tecnologia.

Sia luce pulsata che laser sono davvero efficaci per eliminare i peli superflui ma una delle tue è nettamente più veloce nel dare risultati.

Il laser diodo 808 infatti riesce a raggiungere alla base del pelo, lì dove si trova bulbo il bulbo pilifero e lo fa attraverso un fascio di luce monocromatico che raggiunge una lunghezza d’onda di 808 nm.

Grazie alla melanina presente nel pelo, la luce viene assorbita e trattenuta fino a determinare la caduta.

I risultati sono immediatamente visibili, tranquillizzando così anche la cliente che sta investendo economicamente in questo trattamento.

Laser diodo nel tuo centro estetico? Ecco cosa devi sapere

Tra i punti di forza del diodo laser ci sono:

  • possibilità di eseguire i trattamenti tutto l’anno, anche nei mesi in cui ci espone al sole;
  • utilizzabile su tutti i fototipi e pelli;
  • garantisce risultati dalla prima seduta, invogliando la cliente a proseguire;
  • è sicuro ed indolore;
  • basta fare un “richiamo” una volta l’anno per assicurare la tenuta del trattamento;

Già questo breve elenco contiene le motivazioni per cui l’epilazione con il diodo è sempre più richiesta da nuove e vecchie clienti, che magari leggono online articoli a tema beauty ed hanno voglia di provare nuovi metodi.

Possedere un macchinario del genere significa ampliare la propria offerta ed i servizi messi a disposizione dal tuo centro estetico, con un ritorno economico garantito.

Ma sappiamo bene quanto il mondo della cosmesi e della medicina estetica sia sempre in movimento e importante verso una continua innovazione.

Una delle domande che molti professionisti del settore si fanno riguarda infatti il costo che un macchinario del genere ha, che parte dagli 8.000€ e soprattutto se si avrà modo di ammortizzare la spesa nel tempo, considerando le costanti nuove proposte che il mercato lancia.

Sebbene il laser sia leader indiscusso da parecchi anni, questo è un dubbio legittimo. 

Una soluzione vantaggiosa per ovviare a questo problema è scegliere di noleggiare il macchinario piuttosto che acquistarlo.

Con pochi euro al giorno puoi avere a disposizione il laser, utilizzarlo e intanto osservare la reazione delle tue clienti e scegliere cosa fare in base alle richieste.

In questo modo hai la possibilità di stipulare un contratto di noleggio al termine del quale puoi decidere se rinnovare con la stessa formula, restituire il macchinario oppure riscattarlo.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *