Ecco perché i tuoi pennelli trucco perdono setole

pennelli-perdono-setole
Shares

Se mentre mi trucco il pennello makeup che sto usando perde setole (succede qualche volte con in pennelli da fondotinta) mi chiedo: che cosa ho fatto di male? Esistono però svariate motivazioni per cui un pennello da trucco perde setole. Le vediamo in questo articolo.

Perché i pennelli perdono setole?  

Ci sono diversi motivi per cui un pennello per il trucco potrebbe perdere peletti. Nel caso dei pennelli fatti a mano in cui le setole vengono raggruppate manualmente, potrebbero non essere abbastanza strette. La maggior parte dei produttori di pennelli per il trucco incolla le setole in posizione, ma, se fatto con noncuranza, le setole possono staccarsi. Ciò accade tipicamente perché non lavi accuratamente i tuoi pennelli o se durante l’asciugatura l’acqua del lavaggio filtra nella ghiera del pennello. A volte, è solo la qualità delle setole in generale: le setole rotte, danneggiate o secche sono le prime a cadere.

Setole sintetiche vs. naturali: è importante?

Non importa, è una preferenza personale. La differenza fondamentale tra i pennelli con setole sintetiche e naturali è che i peli naturali possono assorbire una certa quantità di oli ed emollienti come fanno i nostri capelli. Con le setole sintetiche, quegli oli si trovano semplicemente sulla superficie delle setole, il che significa che devono essere lavati più frequentemente. La buona notizia è che i pennelli sintetici sono più facili da lavare perché puoi usare praticamente qualsiasi sapone senza doverti preoccupare di asciugarli come le setole naturali.

A questo proposito leggi il nostro articolo sui pennelli trucco vegan »

Come puoi prevenirlo?

Sfortunatamente, ci sono molti pennelli per il trucco che perdono setole appena inizi ad usarli. Ma il modo in cui lavi e asciughi i pennelli per il trucco può aiutare molto a prevenire lo spargimento di setole. Prima di tutto, assicurati di non passare troppo tempo tra i lavaggi perché l’accumulo di prodotto può essere dannoso per le setole. Quando lavi i pennelli, non portare l’acqua più in alto del punto in cui la ghiera di metallo incontra il manico del pennello. Questa è un punto di congiunzione in cui l’acqua potrebbe penetrare. Inoltre, assicurati di non alzare in verticale i pennelli per il trucco mentre ti lavi. Questo eviterà che l’acqua goccioli nel manico. Fateli asciugare all’aria aperta magari su un balcone. E, infine, non essere troppo violenta e premer troppo forte sui pennelli quando applichi il trucco, in quanto ciò può causare la rottura delle setole.

L’uso di un detergente delicato quando si lavano i pennelli in setole naturali impedisce che esse si secchino e si spezzino. Per i pennelli sintetici, un detersivo per piatti delicato è assolutamente perfetto perché scompone gli oli in modo molto efficace. In genere, i peli naturali molto fini non sono adatti all’uso di prodotti in crema perché possono appesantire troppo ogni follicolo pilifero, facendoli staccare dal pennello e quindi cadere. Ci sono alcuni peli naturali più robusti che funzionano bene con liquidi leggeri, ma per prodotti in crema più pesanti, i peli sintetici hanno un potere di tenuta migliore.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *