Double masking: tutto sulla tendenza della doppia maschera viso

double-masking
Shares

Il 2020 è stato indubbiamente l’anno delle maschere viso. Eravamo tutte chiuse in casa, lontane dalle nostre estetiste e le maschere di bellezza erano una coccola beauty a buon mercato oltre che ad un semplice modo per passare qualche minuto piacevole. Se fino al 2020 la questione delle maschere viso era: una maschera per ogni area del viso o una maschera per ogni necessità, dopo il 2020 si è cominciato a diffondere il trend del double masking ovvero della doppia maschera viso.

In questo post vedremo la tendenza al double masking, come eseguire e capiremo se fa per te.

Perché il double masking è di tendenza?

Oltre alle ragioni illustrate sopra, il double masking piace perché è molto simile a certi trattamenti che puoi fare nei saloni di bellezza in cui ogni trattamento di pulizia profonda porta con se anche delle caratteristiche idratanti o nutritive.

Quali sono i vantaggi del double masking?

Doppia maschera viso, significa che hai l’opportunità di preparare la pelle prima di infondere tutti gli ingredienti del trattamento. Il double masking agisce sulla tua pelle e non contro di essa, rimuovendo in primo luogo le tossine e la pelle morta, in modo che quando inizi il tuo trattamento nutriente, i principi attivi non si troveranno sopra uno strato di cellule morte, e saranno assorbiti in modo più efficace. Penso che troppo spesso applicheremo una maschera e speriamo per il meglio, ma facendo prima un po’ di pre-lavoro otterrai risultati migliori”, afferma Lucy.

Qual è il momento migliore per applicare una maschera facciale?

Non importa molto quando applichi la maschera, ma molte persone preferiscono farlo alla sera perché significa che puoi prenderti un momento per sederti, staccare la spina e usarla quasi come una forma di meditazione. Scegliere la sera è preferibile perché olio, tossine, sporco e impurità si accumulano durante il giorno, quindi la sera è il momento perfetto per una disintossicazione. Questo non vuol dire che non puoi indossare una maschera mentre mandi le e-mail di lavoro la mattina!

In quale ordine dovremmo mettere le maschere?

Inizia sempre con la maschera che è esfoliante o a base di argilla (detox) e poi segui con qualcosa di idratante o nutriente. Se vuoi colpire i punti neri, devi prima pulire l’interno dei pori con un po’ di acido salicilico (beta idrossiacido esfoliante) quindi usare l’argilla per estrarre tutto lo sporco dalla pelle quindi puoi terminare idratando al fine di evitare che la tua pelle si trovi in confusione ed inizi a produrre più sebo del dovuto, riportandoti al punto di partenza.

Possiamo mescolare le maschere?

Puoi assolutamente mescolare le maschere. Puoi mixare creme, argille e maschere in tessuto nella tua routine di double masking.

Ci sono ingredienti che dovremmo evitare di sovrapporre?

In linea di massimo ti rimando alla mia infografica relativa agli ingredienti skin care da non mixare. Evita in particolare di usare uno di seguito all’altro prodotti con acidi o attivi troppo esfolianti come gli acidi AHA, BHA, l’acido glicolico o il retinolo.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *