Cushion foundation: pro e contro

fondotinta-cushion
0Shares
0 0

I cushion foudation ovvero i fondotinta a cuscinetto non sono certo una novità, non a caso hanno raggiunto il nostro paese già da qualche anno. Tuttavia non sono ancora molto popolari. In questo articolo cercheremo di saperne di più tra pro, contro e modalità di applicazione.

I fondotinta cushion sono arrivati in Europa qualche anno fa dall’Asia e sono sembrati da subito la chiave per ottenere la pelle di porcellana delle donne asiatiche, una pelle levigata e priva di imperfezioni. E così sia marchi economici che marchi di alta gamma hanno provato a proporre la loro versione di questo tipo di fondotinta.

Il fondotinta cushion ha una confezione che ricorda quella di una cipria compatta (con specchietto) con al centro una spugnetta altamente porosa intrisa di fondotinta, il cushion appunto. Al disopra di questa troverete un’ulteriore spugnetta simile ad un piumino da cipria e dotata di un’impugnatura sotto alla quale infilare le dita. Non dovrete fare altro che premere la spugnetta sul cushion per raccogliere il quantitativo di prodotto desiderato, quindi picchiettarlo sul viso.

Vantaggi del fondotinta cushion

Come abbiamo detto sopra, il fondotinta cushion ha il vantaggio di garantire una pelle molto levigato, non a caso i quantitativi di siliconi ed altre sostanze capaci di garantire un incarnato levigatissimo sono molto alte. Risultano molto comode in viaggio perché dovrete portare con voi un unico prodotto invece che due prodotti (fondotinta + spugnetta Beauty Blender o pennello da fondotinta). Infine il formato compatto di questo prodotto lo rende perfetto per essere infilato in borsetta per i ritocchi durante la giornata. Inoltre, almeno che non siate proprio delle pasticcione, eviterete di sporcarvi le mani durante l’applicazione.

Svantaggi del fondotinta cushion

Per contro il cushion di questo fondotinta tende a seccarsi molto facilmente: questo vuol dire che un certo quantitativo di prodotto (quello che impregna il cushion) tende inevitabilmente ad essere sprecato e questo se già in generale risulterebbe fastidioso, risulterebbe ancora più seccante se pensiamo che i fondotinta cushion veramente buoni sono molto costosi. Infine se avete la pelle sensibile e predisposta ad acne il fondotinta cushion non è proprio il massimo dell’igiene. Questo perché i brufoli dell’acne potrebbero infettare l’applicatore e quindi infettare il cushion che non può essere tendenzialmente rimosso dalla confezione. Ciò vi obbligherebbe a lavare l’applicatore praticamente ogni giorno.

cushion-foundation-loreal
Cushion foundation L’oreal

Migliori fondotinta cushion

Se quindi avete la pelle priva di imperfezioni, acne ed esigenze particolari il fondotinta cushion può sicuramente fare al caso vostro. Qui infondo vi riporto i fondotinta cushion più facilmente reperibili in Italia.

La vera maga dei fondotinta cushion è la Corea, in quanto i fondotinta cushion sono proprio prerogative delle donne asiatiche. Tra i fondotinta cushion presenti tra i prodotti di bellezza coreani i marchi più quotati sono: MISSHA e Bibi Nova.

Tra i marchi occidentali di alta gamma si segnalano: Nars, Armani e Clinique.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *