Coprire un tatuaggio con il makeup: correttori e fondotinta

coprire-tatuaggio-makeup

Può succedere di avere la necessità di coprire un tatuaggio: la partecipazione ad un cerimonia”abbottonata”, un meeting aziendale dove un tatuaggio non sarebbe ben visto, l’incontro con un parente che sicuramente potrebbe “farci storie” a riguardo. I motivi per coprire un tattoo potrebbero essere molti, anche solo (banalmente) il fatto di non volerlo vedere più! Se la rimozione tatuaggi è un’operazione non alla portata di tutti, coprire un tatuaggio con il makeup lo è sicuramente.

Come beauty blog in questo articolo vedremo alcuni trucchi miracolosi per coprire un tatuaggio.

Il più famoso dei prodotti per coprire i tatuaggi, grazie anche ad un video in cui il tatuatissimo Zombie Boy (RIP) veniva completamente spogliato dei suoi tatuaggi, è sicuramente il Dermablend Cover Creme Broad Spectrum, una crema che garantisce una full-coverage e contemporaneamente dispone di un filtro solare SPF+30. Un prodotto premiatissimo che copre oltre ai tatuaggi, anche cicatrici dell’acne, ma più in generale importanti discromie della pelle.

toofaced-bornthisway-fondotintaSe per voi un fondotinta full coverage deve anche essere lussuoso, allora eccovi il Marc Jacobs Beauty Re(marc)able Full Cover Foundation Concentrate. Copertura estrema che copre e corregge, finitura semi-matte. Unica accortezza: impossibile pensare di rimuoverlo solo con un po’ di struccante o acqua micellare. Per rimuovere questo fondotinta avrete bisogno di necessariamente di 2 passaggi: detergente oleoso e detergente. Questo è quello che viene chiamato double cleanse e dovrebbe diventare parte integrante della vostra skin routine serale indipendentemente dal tipo di fondotinta che usate.

Too Faced Born This Way Super Coverage Multi-Use Sculpting Concealer è invece un correttore davvero miracoloso che non solo copre praticamente tutto, ma mantiene la pelle idratata e vi evita la formazione dell’orrendo effetto mascherone. Un correttore anche questo dal prezzo “lussuoso”, ma che a giudicare dalle recensione merita tanto successo.

Studio Finish SPF 35 Concealer di Mac Cosmeticsstudio-finish-correttore Mac Cosmetics non solo è un correttore ad altissima coprenza, con in aggiunta un filtro solare. Questi correttori pensati spesso per le occhiaie hanno un fondamentale vantaggio: il fatto di avere un sotto-tono pesca o rosso. Questo li rende perfetti per annullare il nero (ovvero la discromia) legata all’inchiostro del tatuaggio.

Funziona un po’ allo stesso modo, ovvero la questione del colore pesca-rosato che nascosta il blu-nero del tatuaggio, il Ben Nye Tattoo Cover, una palette di 4 correttori in crema da modulare per ottenere la coprenza e lo skin tone desiderato. Ben Nye è un marchio che non occorre presentare ma se non lo conoscete, sappiate che è a questo brand che si deve la paternità di una delle più importanti ciprie per il backing ovvero il banana powder.

Quando invece non c’è bisogno di coprire il vostro tatuaggio, ricordatevi di mantenere la pelle sempre ben idratata ma soprattutto di proteggere il tatuaggio durante l’esposizione al sole grazie ad un filtro solare particolarmente alto oppure grazie ad un prodotto specificatamente pensato per la protezione tatuaggi. Questi prodotti ormai si trovano un po’ ovunque dalle profumerie ai comuni drugstore.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *