Come scegliere lo smalto a seconda del tono della pelle.

smalti-carnagione

Siamo sempre abituale a concepire e scegliere il makeup a seconda del nostro incarnato. Online ci sono tantissimi articoli che ne parlano ed anch’io avevo dedicato un articolo alla giusta combinazione tra illuminante e carnagione. Ma come dobbiamo comportarci quando si tratta di smalti? In questo articoli vedremo come scegliere lo smalto in base al tono della nostra pelle.

Scegliere il colore giusto in base alla vostra carnagione può radicalmente cambiare l’aspetto delle vostre mani, in particolare può farle apparire più giovani.

Carnagione olivastra e media

Per tua fortuna se rientri in questa categoria, la tua carnagione sta bene quasi con qualsiasi smalto in modo impeccabile, ad eccezione dei colori oro e ruggine. Le tonalità della pelle media variano dalla carnagione olivastra ai sottotoni bronzo. I colori ideali sono il bordeaux scuro e i vini (cabernet e marsala), blu, viola, rosa e nudi.

Tutte queste tonalità scure ed intense che richiamano i riflessi di un calice del vino sono favolese soprattutto durante l’autunno inverno.

Carnagione abbronzata

Se hai la fortuna di abbronzarti facilmente non c’è niente di meglio che esaltare l’abbronzatura con un colore veramente vibrante. Fucsia, arancione, blu elettrico e rossa. L’hai vista Rihanna con lo smalto verde?

Carnagione chiara

Tutte le donne con le tonalità della pelle più chiare devono provare i rossi, i colori pastello, pesca e sfumature di viola. Sì, i colori scuri sono fantastici, ma a volte, le tonalità molto scure possono dare alle mani un aspetto un po’ stregonesco. A meno che non siate amanti del goth makeup… allora via libera!

Insieme ai colori pastello provate anche i grigi chiari ed i colori nude che hanno il vantaggio di far apparire le dita più lunghe e se sbeccati non si noteranno più di tanto.

Quanto al rosso, beh è un classico specie se abbinato all’intramontabile rossetto rosso.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *