Acqua micellare: un prezioso alleato di bellezza

acqua-micellare
0Shares
0 0

L’acqua micellare è un’autentica risorsa di bellezza per pelle. La sua azione purificante, idratante e tonificante rispetta il ph naturale dell’epidermide senza mai risultare troppo aggressiva.

Una delle caratteristiche distintive del prodotto è la sua straordinaria capacità di riuscire a combinare in una sola formula l’azione del latte detergente a quella del tonico, esercitando una doppia funzione purificante e insieme astringente.

Un vero prodotto due in uno insomma, che risulta inoltre estremamente pratico e veloce da utilizzare.

Proprio nella rapidità e nell’efficacia di impiego è il principale vantaggio dell’acqua micellare.

Con un solo passaggio, infatti, la pelle risulta pulita in profondità e lenita quotidianamente.

Per le sue peculiarità distintive, l’acqua micellare è ideale per la detersione quotidiana di viso e collo sia al mattino sia la sera, prima e dopo il trucco.

L’acqua micellare propone spesso una formulazione naturale, mai troppo aggressiva che oltre a lasciare la pelle pulita in profondità e morbida in superficie, dona una piacevole sensazione di freschezza e di benessere e non necessita necessariamente di risciacquo.

Cos’è e quando si usa l’acqua micellare

L’acqua micellare, nota anche come soluzione micellare, è una specifica formula ad effetto detergente, appositamente concepita per raggiungere e rimuovere anche le minime particelle di polvere, i più ostinati residui di trucco o di smog e le sostanze inquinanti che si depositano sul viso grazie alle “micelle”, molecole capaci di agire come particolari magneti che attraggono tutte le impurità della pelle.

Proprio così, le micelle risultano costituite da particolari tensioattivi che riescono a “catturare” senza difficoltà le particelle di sporco presenti sulla pelle.

Per la sua capacità di azione l’uso dell’acqua micellare non va fatto in combinazione con quello di altri prodotti detergenti, che potrebbero interferire con il risultato finale anziché rafforzarlo.

L’acqua micellare inoltre non necessita di risciacquo.

Per usarla al meglio basta passarla sulla pelle con l’aiuto di un dischetto di cotone bagnato con acqua micellare.

Può essere passata senza problemi anche su labbra e palpebre, sia per struccare sia per lenire. L’acqua micellare, infatti, svolge sempre azione delicato e penetrare all’interno della barriera idro-lipidica dell’epidermide.

Già al primo passaggio la pelle risulta detersa in profondità, fresca, liscia e luminosa.

L’acqua micellare è ottima per detergere la pelle al risveglio, per rimuovere grasso e polveri inquinanti che ostruiscono i pori nel corso della giornata, per eliminare il trucco o anche soltanto per regalare alla propria pelle un momento di benessere, idratandola e tonificandola in un solo passaggio.

Dopo aver pulito il viso con l’acqua micellare si può risciacquare con acqua o meno a seconda delle preferenze individuali, infine si tampona leggermente la pelle con un asciugamano pulito.

Benefici dell’acqua micellare

L’acqua micellare è sempre ad azione delicata pur riuscendo ad assicurare alla pelle il massimo livello di detersione e un effetto tonificante e idratante.

L’utilizzo costante di acqua micellare impedisce alla pelle di seccarsi con velocità, deterge e strucca in una sola mossa combinando il potere di più prodotti in una sola formula.

Indicata anche per le aree del viso più fragili, come occhi e labbra, è adatta a tutti i tipi di pelle, comprese le più sensibili e regala sempre una sensazione di benessere, pulizia e freschezza.

La migliore acqua micellare non ha mai una formulazione aggressiva, è priva di alcol e di agenti chimici e non contiene parabeni o conservanti.

Proprio per le sue qualità, l’acqua micellare è ben tollerata da qualsiasi tipo di pelle e assicura i migliori risultati rispondendo in modo efficace alle più disparate esigenze dell’epidermide.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *