Vintage beauty tricks: ne abbiamo ancora!

vintage-beauty-hacks

Puntualmente vado a caccia di beauty tricks provenienti dalle star di Hollywood di tutti i tempi… e puntualmente ne trovo di nuovi! Ecco la carrelata di oggi di vintage beauty hacks!

Anche se tutti pensiamo che la regina del contouring si Kim Kardashian, la vera pioniera fu Grace Kelly. All’epoca non esistevano bronzer o contour kit ed è per questo che lei per ottenere l’effetto desiderato, utilizzava dei fard di colori differenti.

Marilyn Monroe era invece indubbiamente la regina dell’effetto volume per quanto riguardava le sue bellissime labbra. Per ottenere quell’effetto così pieno e carnoso il suo makeup artist utilizzava fino a 5 strati di colore: quelli più chiari al centro del labbro e quelli più scuri sull’esterno. Il risultato ottico è quello che tutti conosciamo.

Fannie Ward famosa per la sua “eterna giovinezza” sosteneva che maggiormente i tessuti risultassero irrorati di sangue migliore sarebbe apparsa la pelle. Vero! Ma per farlo rimaneva appesa a testa in giù 30 minuti al giorno affinchè anche i tessuti magri del viso avessero la loro buona dose di sangue quotidiano.

Don’t try this at home! Quando a Judy Garland fu chiesto di perdere peso, lei adottò una dieta a dir poco “unhealty”. Brodo di pollo, caffè ed 80 sigarette al giorno.

Frances Starr ha fatto 20 capriole ogni sera per mantenere una carnagione giovanile e migliorare la digestione.

Joan Crawford rendeva i suoi occhi così scintillanti pulendoli due volte al giorno con acido borico. Non fatelo! Sempre Joan Crawford famosa per il suo incarnato perfetto, quando si lavava il viso lo risciacquava per 25 volte con acqua freddissima. Non una di meno!

Tutti hanno ben presente la rossissima Rita Hayworth diva degli anni ’40. Molti non sanno che essendo lei spagnola, naturalmente disponeva di una chioma nera. Il fatto di tingersi rossa era necessario per avere più chance di lavorare ad Hollywood. Morale? Per non essere scoperta tingeva i capelli con frequenza sconcertante e li sottoponeva ad una hair routine rigidissima ed accurata.

Ti potrebbe anche interessare

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *