Video recensione – Miracle Complexion Sponge di Real Techniques + consigli per chi usa la spugna!

miracle-complexion2

La Miracle Complexion Sponge di Real Techniques è sicuramente la migliore possibilità per chi cerca una beauty blender economica.

Usare una spugnetta a “uovo” offre tantissimi vantaggi, uno su tutti un’applicazione del fondotinta uniforme e veramente impalpabile, anche nei casi di rughe o di imperfezioni vistose.

Tuttavia utilizzare una spugnetta per il fondotinta come la Miracle Complexion di Real Techniques o la Beauty Blender originale, può nascondere svariate insidie, ovvero potete commettere svariati errori. Li ho raccolti tutti qui sotto.

Usare la spugnetta asciutta. Usare la spugnetta asciutta per il fondotinta è sicuramente l’errore più frequente che potreste fare. Usarla bagnata per contro presenta tantissimi vantaggi. Inanzi bagnare la spugna le permette di gonfiarsi e quindi di offrirvi una superficie di applicazione maggiore, secondariamente una spugnetta bagnata ingloba meno fondotinta e quindi andreste a sprecare anche meno prodotto, infine una spugnetta bagnata vi permette di ottenere il tanto desiderato effetto areografato.

Usatela asciutta per altri scopi. Se usare la spugnetta asciutta per il fondotinta è l’errore principale, questo non vuol dire che non possiate usarla asciutta per altri scopi. Esistono determinate tecniche di make up e prodotti che rendono ancora meglio quando la vostra spugnetta è asciutta. Qualche esempio? Con la spugnetta asciutta potete utilizzare la tecnica dal baking, potete farvi il contouring con i prodotti in crema o potete applicare il correttore per un “ritocchino di metà giornata”.

Spremere il fondotinta direttamente sulla spugnetta. Se utilizzate il fondotinta liquido evitate di spremerlo direttamente sulla spugnetta perchè essa catturerebbe un sacco di prodotto, che andrebbe così sprecato. Spremete invece il fondotinta sul dorso della vostra mano e inzuppateci la spugnetta di volta in volta.

Utilizzare la spugnetta con movimento circolare. La spugnetta non è un pennello da fondotinta, evitate quindi di utilizzarlo con movimenti circolari, specie se bruschi. La tecnica che dovete utilizzare è quella del “picchiettamento”, solo così l’applicazione andrà ad imitare la texture della vostra pelle e voi riuscirete ad ottenere il livello di coprenza desiderato.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *