Viaggi di coppia on the road: tre soluzioni per tutti i gusti.

viaggi-di-coppia-on-the-road

Viaggiare è una delle esperienze che più di ogni altra arricchisce le persone. Ci sono turisti e ci sono viaggiatori. Tra chi si considera “viaggiatore”, la parola viaggio coincide con la definizione di viaggio on the road: senza niente di precostituito e con la libertà di organizzare il viaggio secondo i propri desideri. In questo articolo vedremo tre viaggi di coppia in stile on the road, per tutti i gusti e tutte le tasche.

La prima opzione che vado a consigliarvi è quella del viaggio in camper. Per trovare un camper su cui viaggiare potete sia rivolgervi a dei noleggi locali sia visitare portali specializzati come Campanda che segnalano le aziende e i privati che offrono camper e caravan a noleggio e che consentono di scegliere in base alle necessità di spazio e al budget. Il calcolo del costo del noleggio di un camper si basa sul numero di giorni per quali avete bisogno di un camper e se pensate possa essere troppo caro pensate che in questo caso il camper allo stesso tempo il vostro mezzo di locomozione, il vostro hotel ed il vostro ristorante. Senza contare che sul camper potete caricare le bici e quindi potete anche lasciarlo in un parcheggio e muovervi comodamente sulle due ruote. Insomma una soluzione ideale sia per chi vuole visitare zone inesplorate sia per chi vuole visitare le città.

I viaggi fly and drive sono l’ideale per chi ha in programma di volare dall’altra parte del mondo ed essere poi libero di spostarsi senza essere vincolato dai mezzi pubblici. Il nostro viaggio di nozze è stato un viaggio fly and drive: siamo atterrati a San Francisco (CA) dove abbiamo passato alcuni giorni, abbiamo preso una piccola macchina a noleggio e con quella abbiamo visitato 5 parchi nazionali e Las Vegas per poi arrivare a Los Angeles, tappa finale del nostro viaggio. Pensateci! Qui sotto vi riporto alcune foto del mio viaggio.

Ed infine una possibilità per i più giovani e squattrinati che hanno la necessità di risparmiare ovvero l’Interail. L’Interail consente ai giovani fino a 25 anni di viaggiare in tutta Europa attraverso 30 paesi a soli 170 Euro anche se si sta valutando la possibilità (ne stanno parlando al Parlamento Europeo) di concedere questo pass completamente gratuitamente. L’Interail ha fatto viaggiare e continuerà a far muovere tantissimi giovani in tutta Europa, ed è un’esperienza da fare per esempio tra l’estate che separa la fine delle superiori con l’inizio dell’università. Ovviamente i viaggi in Interail vanno a braccetto con i pernottamenti in ostello, ma solo se non vi disturba stare in un camerone con altre 3-4 sconosciuti che potenzialmente russano.

Commenti

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *