Trucco permanente e semi permanente: una mini guida

trucco-permanente

Per chi è appassionata di makeup ed ama prendersi cura di se, l’idea di mettersi un filo di eyeliner o disegnarsi le sopracciglia giorno per giorno, non è di per una grande preoccupazione. Ma se perdere tempo davanti allo specchio non è certo una vostra priorità oppure se con il passare degli anni siete stufe di combattere con inestetismi estetici che vi sembrano insormontabili, allora ci viene in aiuto il trucco permanente e semipermanente.

Si tratta dell’introduzione nel derma superficiale di pigmenti di colore a scopi artistici o riparativi, e tale pratica deve essere eseguita solo da personale altamente specializzato in condizioni di pulizia ed igiene massime.

Gli obiettivi che potete raggiungere attraverso il trucco permanente e semi permanete sono davvero moltissimi, li vediamo di seguito.

Trucco Permanente e Semipermanente per il viso.

Questo tipo di trucco viene applicato soprattutto sul viso e consente di andare a disegnare o ridisegnare:

  • una linea di eyeliner sulla palpebra superiore per uno sguardo più definito ed intenso
  • la linea del contorno labbra per migliorarne la definizione, correggere eventuali asimmetrie ed eventualmente colorare tutta la mucosa delle labbra qualora fossero poco pigmentate
  • le sopracciglia qualora queste fossero rade, poco definite o addirittura non presenti. In soggetti giovani per la ridefinizione delle sopracciglia è preferibile utilizzare la versione semipermanente mentre per i soggetti più maturi è preferibile il permanente. Questo perchè mentre invecchiate la posizione delle vostre sopracciglia potrebbe cedere verso il basso mentre quando ormai avete raggiunto l’età matura questo rischio diminuisce. Optare per la ridefinizione delle sopracciglia in età avanzata, consente quindi, di “rialzare” uno sguardo che ormai ha ceduto un po’ a causa degli anni che passano.

Trucco Permanente anche per i capelli

Fin qui abbiamo parlato di trucco permanente e semi permanente per il viso, ma è interessante evidenziare come questa tecnica estetica possa venirci in aiuto anche per quanto riguarda i capelli. In caso di alopecia o di chioma non particolarmente folta il trucco viene realizzato direttamente sulla cura al fine di non lasciare intravedere troppo una cute un po’ spoglia.

Trucco Permanente per il corpo

Quando si parla di trucco permanente per il corpo si parla per lo più di applicazioni paramedicali. Attraverso il trucco permanente si può infatti:

  • trattare la vitiligine
  • andare a trattare cicatrici con evidenti discromie cutanee
  • andare a ridisegnare l’areola mammaria soprattutto quando in caso di mastectomia dovuta a carcinoma mammario si è dovuto rimuovere l’areola stessa.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *