Trucchi makeup che forse non conosci.

make-up-storage

Se c’è una cosa che ho imparato è che quando si tratta di makeup non si smette mai di imparate. Non solo per quanto riguarda la conoscenza di tecniche, prodotti ed errori makeup da evitare, ma anche per quanto riguarda trucchi che ti faranno dire “Se l’avessi saputo prima!”. In questo post ne abbiamo raccolti alcuni che speriamo vi semplificheranno la vita in determinate occasioni.

Normalmente la cipria in polvere contiene talco, amido di riso, carbonato di magnesio, ossido di zinco e (nel caso la cipria non sia proprio bio e di qualità) anche profumo e coloranti. Però in erboristeria si potete acquistare dell’argilla rosa in polvere che può essere aggiunta alla vostra normale cipria per sfruttarne le proprietà riminerallizzanti e disarrossanti su pelle grassa e irritabile.

Se volete rendere il vostro fondotinta più leggero ed opaco potete allungarlo con alcune gocce del vostro solito tonico.

Un rossetto di una tonalità sbagliata può diventare un bellissimo fard e viceversa, sempre che non si tratti di un rossetto verde!?!

Un fondotinta dalla tonalità troppo scura per il vostro viso, se addizionato ad una crema idratante a rapido assorbimento può sostituire le cosiddette calze spray. Consideriamo che chi ha le gambe in stile “casper” le avrà sempre più chiare del viso, per questa ragione la “crema colorata” che vi abbiamo descritto non risulterà eccessivamente scura.

Se volete un rossetto matte ma proprio non vi va di comprarlo sarà sufficiente, dopo l’applicazione del rossetto stesso tamponare le labbra con una generosa spolverata di amido di riso.

Se avete finito il gel per le sopracciglia e queste vi sembrano particolarmente spettinate, prendete un vecchio spazzolino, inumiditelo, passatelo su una saponetta e quindi sulle sopracciglia. Problema risolto!

Prima di buttare via uno smalto che vi sembra secco provate semplicemente ad aggiungerci qualche goccia di alcool o magari scaldarlo a bagno-maria.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *