Tendenze primavera estate 2016: l’abbigliamento, il make-up e la nail-art da copiare!

nail art

Il bel tempo si avvicina e, con esso, la possibilità di sfoggiare un look fresco, colorato e vivace. La moda, infatti, più di ogni altra cosa è legata alle stagioni: una regola che vale soprattutto per la primavera-estate, quando è possibile darsi allo shopping sfrenato sfruttando anche la coda finale dei saldi invernali. Non c’è dunque periodo più adatto per informarsi sulle nuove tendenze, e per procedere ad una serie di acquisti poco costosi, ma comunque di grande qualità. Vediamo insieme le maggiori tendenze primavera-estate 2016, per creare un outfit che sia alla moda ma anche comodo.

Le tendenze primavera-estate 2016 nell’abbigliamento

La moda è fatta soprattutto di punti di riferimento: ognuno di noi ha il suo stilista preferito, e cerca sempre di seguirlo anche nei momenti in cui dimostra di avere una fantasia piuttosto elevata. Questo il caso delle tendenze primavera-estate 2016, che saranno particolarmente anticonformiste e inedite. Soprattutto per quanto riguarda le geometrie. Nel 2016, infatti, andranno particolarmente di moda le righe: orizzontali, verticali o diagonali non importa, quello che conta è che siano presenti. Una tendenza che proviene soprattutto dalle passerelle di New York, ma che si è rapidamente diffusa anche in Italia: basti pensare ai nuovi abiti proposti da brand del calibro di Prada e Salvatore Ferragamo. Rigorosamente a base di strisce, come ad esempio i gessati dandy anni ’30, che andranno molto di moda nella primavera-estate 2016. Gli abiti unisex come mocassini, pantaloni è giacca sono un must anche questa stagione. Sul web vengono proposti moltissimi modelli diversi ed è possibile acquistare a prezzi ragionevoli anche abiti di grandi marchi. Basta recarsi sui siti giusti: ad esempio It.fastyle.com è un aggregatore di moda che propone sempre tantissime offerte anche per l’abbigliamento firmato.

Un make-up firmato primavera-estate 2016

La regola d’oro sarà impatto visivo, dunque un make-up brillante, anticonformista e volutamente esagerato. Per quanto riguarda i colori, il trucco non potrà fare a meno del blu, in tutte le sue tonalità più brillanti: il momento del dark è infatti terminato, in favore di tonalità dalle tendenze arcobaleno, dunque molto accese e diverse. In questo senso, impossibile resistere al tocco glamour dei prodotti per make-up di Byblos, Chanel, Philip Lim e Hugo Boss. Infine, occorre anche sottolineare la tendenza oro, portata avanti con forza da un mostro sacro come Chanel.

Le tendenze nail-art della primavera-estate 2016

Per quanto riguarda le unghie, si assisterà ad un ritorno ad una nail-art semplice, priva di motivi e di disegni fantasiosi. In particolare, andranno molto di moda le nail-art di colore bianco avorio, oppure le gradevolissime tonalità pastello primaverili (in particolare il rosa quarzo e l’azzurro Serenity). Infine, se siete amanti del dark, sappiate che andranno molto di moda anche il rouge noir e il black.

 

 

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *