Recensione Martina Gebhardt Eye Care: il contorno occhi (quasi) definitivo.

crema-contorno-occhi

Chi come me è nata con le occhiaie belle evidenti passa buona parte dell’età della ragione a cercare un prodotto che effettivamente mantenga la promessa di (per lo meno ridurre) le antiestetiche mezzelune bluastre sotto gli occhi, che danno allo sguardo un aspetto stanco anche quando di fatto siamo riposatissime.

Ma ecco la luce alla fine del tunnel: un prodotto che non solo riduce effettivamente le occhiaie ma che ha anche un’ottima azione idratante ideale per contrastare le prime rughe del contorno occhi.

Si tratta del Martina Gebhardt Eye Care acquistato qualche mese fa su Ecco-Verde.it (ecco il link al prodotto) ed eccovi l’INCI.

Water (Aqua), Olea Europaea (Olive)Seed Oil°, Persea Gratissima (Avocado) Oil*, Lanolin, Rosa Damascena(Rose) Flower Water°, Citrus Aurantium Amara (Orange) Flower Water*, Cera Flava° (Beeswax°), Butyrospermum Parkii (Shea) Butter*, Theobroma Cacao (Cocoa) Butter°, Tocopherol, spagyrische Essenz von Rosa Damascena Flower°, Aurum, Argentum, Sulfat.

Come vede le sostanze idranti abbondano (olio di Avocado, d’Oliva e di Cocco) con l’aggiunta della Rosa Damascena ottima perché da elasticità e tonifica l’epidermide.

Ma vediamo alla mia opinione.

Potere idratante: il potere idratante è ottimo, la crema è molto ricca ideale per essere massaggiata a lungo non solo per essere assorbita ma per drenare eventuali ristagni di liquidi nella zona sotto gli occhi.

Rapporto qualità/prezzo: anche in questo caso ottimo. Il barattolino che di per se potrebbe sembrarvi piccolo vi basterà per numerosissime applicazioni. Per darvi un’idea: sarà sufficiente “sporcare” appena un polpastrello per raccogliere un quantitativo sufficiente per massaggiare a lungo entrambi gli occhi. Un’ottima resa insomma.

Efficacia: efficacissimo! Occhiaie ridotte:si. Contorno occhi idratato: si. Pelle distesa: si.

Assorbimento: ahi ahi ahi. Ecco cosa ha motivato il titolo della recensione. Purtroppo visto la “corposità” e la ricchezza della crema, essa tende a non assorbirsi mai completamente, neanche dopo lunghi massaggi o tamponando l’area con cipria o correttore minerale. Si crea una sorta di film leggermente appiccicoso che potrebbe farvi sbavare il trucco della palpebra inferiore.

Voto totale 4/5

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *