Prodotti viso: li usi nell’ordine giusto?

prodotti-cura-della-pelle

In questo articolo ho raccolto tutti i prodotti necessari ad una skin routine ed ad una base trucco perfetta. E voi li usate in quest’ordine?

Detergente viso: è il primo step per andare a pulire la pelle. Il detergente viso rimuove sebo, sudore o polvere che possono essersi depositati sul viso durante la notte, ma anche i residui di crema notte o di trucco se vi siete struccate male!

Tonico: il tonico prepara la pelle al trattamento successivo andando a ripristinare il Ph della pelle, e contrariamente a quanto si pensa non serve solo a restringere i pori!

Siero: ne abbiamo parlato in questo post. Il siero è un prodotto light weight che grazie al suo peso leggero appunto, consente di penetrare in profondità. Veicola ingredienti attivi specifici e va applicato prima della crema idratante.

Crema idratante: questa crema dovrebbe sempre essere messa e dovrebbe includere un filtro solare di almeno 15 in inverno e 30 in estate. Se invece d’estate doveste sentire la pelle troppo appesantita potete mettere prima un siero leggero e quindi la crema solare propriamente detta.

Dopo aver pensato alla cura delle pelle passiamo alla base trucco. Questi sono naturalmente i passaggi per una base perfetta, ma ovviamente nella vostra quotidianità, quando dovete correre al lavoro, potete anche saltare qualcuno di questi passi.

Primer. Il primer come dice la parola stessa è un preparatore e prepara la pelle a ricevere il fondotinta. Esistono numerosi tipi di primer ma i più comuni sono quelli siliconici (che livellano pori dilati e piccole rughe), quelli per la color correction o quelli che vanno a tenere lontana la pelle grassa.

Fondotinta. Sul fondotinta ci sarebbero da dire tantissime cose, dalla scelta del colore, al sottotono alla formulazione ecc…Mi limiterò a dirvi che il fondotinta è il prodotto per la base trucco sul quale dovreste investire di più sia per ottenere un ottimo effetto sia per rispettare la vostra pelle. In più qui sotto, se già non lo avete visto, vi ripropongo il video sulla scelta dei pennelli da fondotinta.

Correttore. Il correttore come dice la parola serve a correggere, quindi va usato limitatamente sulle imperfezioni da nasconde e sulle discromie. Se non avete discromie o imperfezioni particolari vi basterà un correttore un po’ per tutte le imperfezioni, se invece avete discromie importanti vi consiglio di disporre anche di un correttore aranciato o pesca per le occhiaie ed di un correttore verde se avete degli arrossamenti provocati dall’acne.

Cipria. Va messa sempre anche se avete la pelle secca, ma soprattutto se l’avete grassa. Non esiste: “non metto la cipria perchè mi si occludono i pori”. Se avete scelto una buona cipria il problema non si porrà di certo.

Bronzer. Questo prodotto serve a creare le ombreggiature sul vostro viso, ovvero a fare il contouring. Se siete in dubbio su che tipo di prodotto usare, leggetevi il mio articolo sulla scelta dei prodotti in crema o in polvere per il contouring.

Blush. Il blush o fard va applicato dalla parte più esterno dello zigomo verso le tempie, onde evitare lo sgradevole effetto Heidi. Se siete in dubbio sulla scelta del blush non perdetevi questa guida al fard.

Illuminante. L’illuminante, insieme al bronzer serve a fare il contouring sul viso. Si applica solitamente nella parte di pelle al di sopra dello zigomo, sulla punta del naso, e sopra l’arco di cupido.

Commenti

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *