Prodotti di stagione di maggio: parola d’ordine frutta.

ciliegia

In questo mese di maggio con il nostro post sui prodotti di stagione vogliamo concentrarci sulla frutta. La frutta che con i suoi colori riempie gli scaffali dei negozi e dei fruttivendoli. E poi diciamolo volevamo trattare per una volta l’argomento dessert. Abbiamo quindi scelto ciliegie, albicocche e nespole e vi abbiamo proposto tre gustose ricette di torte.

IL CRUMBLE DI CILIEGIE

Fonte: http://aniceecannella.blogspot.com/2010/06/il-crumble-di-ciliegie-di-anna.html#ixzz3YsD2Iuf0

Ingredienti:

600 gr. ciliege (meglio i bei duroni sodi !)

200 gr .farina

125 gr. zucchero

125 gr. di burro a pezzettini messo a ghiacciare in freezer

cannella o/e un pizzico di cardamomo

Procedimento:

Snocciolare con pazienza le ciliege, imburrare una pirofila da poter poi portare in tavola (il crumble non si sforma…) spargere sul fondo in maniera uniforme le ciliege.

Mettere nel mixer farina, burro ghiacciato (è importantissimo) e zucchero e frullare per un paio di minuti, l’insieme deve risultare sabbioso. Coprire le ciliege con questo composto, livellare bene e cospargere con cannella o/e cardamomo.

La pirofila ideale per queste dosi ha un diametro diametro 25cm. Dunque cuocere a 200° per circa 40 min o fino a quando non si vede che le ciliege cominciano e sprigionare qua e là il loro succo vermiglio e la pasta non è dorata.

Torta yogurt e albicocca

Fonte http://www.dolciagogo.it/2009/07/torta-di-yogurt-e-albicocche.html

Stampo rettangolare 20×20 o tondo sempre da 20
2 uova
40 g di burro morbido
20 g di nocciole
30 g di mandorle
50 g di yogurt intero
100 g di zucchero
100 g di farina
30 g di fecola
½ cucchiaino di lievito
inoltre
10/12 albicocche
granella di nocciole

In una ciotola montare il burro con meta zucchero fino a creare una crema. Senza smettere di frullare unite le uova, lo yogurt, lo zucchero rimasto e infine le farine con il lievito.
Completate unendo la frutta secca tritata .versate la massa nello stampo imburrato e infarinato. lavate le albicocche , tagliatele a metà eliminate il nocciolo e adagiatele allineate una accanto all’altra(o a cerchio come nel mio caso)affondandole leggermente nell’impasto. Cospargete con granella di nocciole(o zucchero a granella) e delle mandorle a scaglie e cuocete a 180 per 25/30 minuti.

Torta integrale con nespole e pistacchi

Fonte https://crumpetsandco.wordpress.com/2013/05/20/torta-integrale-con-nespole-e-pistacchi-frullato-vegan-di-nespole-e-cannella-whole-wheat-cake-with-loquat-and-pistachios-soy-milk-shake-with-loquat-and-cinnamon/

160 ml di kefir (o yogurt bianco)

60 ml di latte

2 uova

un pizzico di sale

140 gr di farina di mandorle

140 gr di farina integrale

100 gr di zucchero di canna (più 2 cucchiai per la copertura)

una bustina di lievito

40 gr di pistacchi in granella

6 nespole
Per la torta: In una ciotola sbattere con un frustino le uova insieme al kefir, al latte ed il sale. In un’altra ciotola miscelare assieme farina integrale, farina di mandorle, zucchero e lievito. Versare il mix di farina a quello di uova e mescolare con una spatola finchè ben amalgamati. Rivestire una teglia rettangolare (18 x 25 cm) leggermente unta con carta forno (ungerla aiuta a farla aderire) e versarvi dentro l’impasto. Pelare le nespole, tagliarle a metà ed eliminare i noccioli, affondare leggermente ogni metà nell’impasto con la parte centrale verso l’alto. Cospargervi sopra due cucchiai di zucchero di canna e la granella di pistacchi. Cuocere la torta in forno a 180° per circa 35 minuti o finhcè la vedrete dorata in superficie e facendo la prova stecchino questo ne uscirà asciutto.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *