Poca spesa tanta resa: il latte di cocco.

latte-di-cocco

Il latte di cocco è un ingrediente molto utilizzato nella realizzazione di piatti provenienti dall’Africa e dall’India. Se avete acquistato una lattina di latte di cocco ma l’ispirazione manca ecco alcuni modi per utilizzarlo efficacemente nel nostri trattamenti di bellezza prima che scada.

Impacco nutriente per capelli.

Applicate con un batuffolo di cotone il latte di cocco dalla radice fino alla punte dei capelli. Massaggiate per un po’ il cuoio capelluto affinchè il prodotto di distribuisca bene, e per avere un effetto rilassante. Avvolgete quindi testa e capelli in uno strato di pellicola trasparente e lasciate agire il più possibile. Vedrete che idratazione

Shampoo fai da te.

¼ di tazza di latte di cocco

1/3 di tazza di shampoo neutro per bambini

1 cucchiaio di olio di mandorle o di olio d’oliva

10 gocce del vostro olio essenziale preferito (lavanda, rosmarino, limone)

Unite tutti gli ingredienti in un barattolo vuoto di shampoo e scuotete bene in modo che tutti gli ingredienti si emulsionino per bene. Ecco il vostro shampoo super idratante.

Scrub esfoliante

In un barattolo di vetro con coperchio ermetico unite 4 cucchiai di latte di cocco e 200 grammi di sale grosso se volete uno scrub corpo o 200 grammi  zucchero di canna se volete uno scrub viso. Lasciate riposare un’ora prima dell’utilizzo e conservate in frigo.

Inoltre il latte di cocco è favolo come struccante e contro le scottature solari.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *