Poca spesa tanta resa: il bicarbonato di sodio.

Bicarbonato di sodio

Conosciamo il bicarbonato di sodio per i suoi utilizzi in cucina come agente lievitante. Lo usiamo per alcune semplici operazioni di lavaggio, come quello degli ortaggi o per togliere gli odori dal frigo. Ma conosciamo gli utilizzi del bicarbonato come alleato in alcune facili cure di bellezza?

Pasta dentifricia sbiancante
Per uno scrub delicato capace di rimuovere la placca dai denti e ritrovare pian piano un bianco naturale, basterà mettere sopra lo spazzolino un po’ di bicarbonato ed aggiungere qualche goccia di limone. Quando la schiumetta effervescente si sprigionerà è il momento di spazzolare bene!

Pulizia del viso.
Per una pulizia profonda del viso fate bollire una pentola d’acqua ed immergetevi 2 cucchiai di bicarbonato ed alcune foglie di salvia. Dopo alcuni minuti posizionateci sopra il capo coperto con un asciugamano e godetevi il vapore! In questo modo i pori si apriranno facilitando la rimozione di impurità e punti neri.

Bagno rilassante.
Per un’oasi di relax casalinga sarà sufficiente preparare un bagno caldo (max 37 °), aggiungere circa 150 grammi di bicarbonato ed alcune gocce del vostro olio essenziale rilassante preferito, tipicamente lavanda o camomilla.

Capelli
Per una pulizia dei capelli più approfondita del solito, capace di eliminare ogni residuo di lacca o gel vi basterà aggiungere al vostro solito shampoo un cucchiaio e procedere normalmente con il lavaggio.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *