Poca spesa tanta resa: la farina di ceci

farina-di-ceci-bellezza

Dopo tanto tempo torniamo a parlare di ingredienti che: “poca spesa tanta resa”. Questa volta parliamo della farina di ceci, un ingrediente molto utilizzato nella cucina indiana ma facilmente reperibile anche da noi nei negozi di alimentari biologici.

Abbiamo già trovato questo ingrediente in questa maschera ma esso trova spazio in numerosi altri trattamenti di bellezza capaci di garantirvi una pelle splendida. Alcuni ve li riportiamo qui sotto.

Rimuovere l’abbronzatura
4 cucchiaini di farina di ceci, uno di limone, uno di yogurt ed un pizzico di curcuma. Applicate su viso e collo e lasciate asciugare rimuovete con acqua fredda.

Ridurre l’untuosità della pelle del viso
Per ridurre subito l’eccessiva untuosità del viso formate una pasta con farina di ceci con yogurt o latte. Lasciate agire 20 minuti quindi risciacquate.

Scrub Corpo
Tre cucchiaini di farina di ceci, 1 di avena macinata, due di farina di mais. Mescolate il tutto con un po’ di latte ed ecco un super scrub corpo.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *