Pennello Kabuki: cosa serve, come si usa e dove comprarlo

pennello-kabuki-cosa-serve

Oggi il nostro viaggio all’interno dei pennelli da trucco va alla scoperta del pennello kabuki. Un pennello con un passato ricco di storia ed un futuro ricco di utilizzatrici affezionate.

Da dove vengono i pennelli kabuki

I pennelli kabuki derivano dal teatro tradizionale giapponese il cui nome è appunto Kabuki ed hanno quindi le loro origini nel 1600. Tutte le performace in stile Kabuki erano precedute da una complessa seduta di trucco rituale in cui venivano utilizzati appunto questo tipo di pennelli.

 

Caratteristiche dei pennelli kabuki

I pennelli kabuki sono dei pennelli dalle setole molto fitte e morbide , caratterizzati per lo più da un’impugnatura corta che ne facilita la presa.

Solitamente in un pennello kabuki le setole sono disposte in modo da formare un cono, ma nelle ultime versioni in cui li troviamo commercializzati, è anche possibile assumano una forma perfettamente cilindrica. Alcuni kabuki sono caratterizzati da una punta leggermente bombata mentre altri hanno una punta piatta, della flat.

Pennello kabuki: a cosa serve?

Il pennello kabuki serve ad applicare una grande varietà di prodotti per la base: si possono applicare prodotti di trucco minerale come il fondotinta minerale, ma anche la cipria sfusa o la terra viso.

Più raramente quando è di forma angolata il kabuki può anche essere utilizzato per il contouring.

Se il pennello kabuki è un pennello flatbuki lo si può utilizzare anche per il fondotinta compatto, ovvero quello più adatto alle pelli grasse.

Pennello kabuki: come si usa.

Il pennello kabuki va intinto nel prodotto in polvere (fondotinta o cipria) e quindi mosso con movimenti circolari per stendere il prodotto in maniera uniforme,

Nel caso del fondotinta minerale il pennello kabuki può essere utilizzato sia asciutto che bagnato. Se lo utilizzate bagnato sappiate che la comprenza sarà maggiore. Il pennello può essere bagnato con semplice acqua, con un buon idrolato bio o con uno spray fissatore per il makeup.

Pennelli kabuki acquistabili in Italia

In Italia è ormai facilissimo procurarsi un pennello kabuki. Qui sotto vi riporteremo sia delle marche che vendono pennelli kabuki economici sia marche che propongono pennelli di alta gamma. I prezzi sono molto differenti tra loro non è detto che per trovare il pennello kabuki migliore dobbiate spendere follie.

Il prezzo può variare tra i pochi euro di quello della Essence alle 44 euro di quello di Chanel.

Pennelli kabuki economici: Kiko, Essence, Sephora, Avon, Catrice, Bottega Verde, Yves Rocher, Wycon, Zoeva, Elf

Pennelli kabuki professionali di fascia alta: Chanel, Clarins, Mac Cosmetics. Too Faced, Lancome, Makeup Forever

Pennelli Kabuki Bio: Neve Cosmetics, Lily Lolo, Lepo, Bare Minerals, Ecotooòs

Pennelli kabuki online: le nostre segnalazioni su Amazon

Ovviamente oltre che nei negozi tradizionali, trovate un’ampia selezione di pennelli kabuki online. Qui sotto vi riportiamo un elenco di pennelli kabuki su Amazon molto interessanti.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *