Partire per un viaggio in macchina: 4 consigli per organizzare al meglio il tuo road trip

viaggio-in-macchina

Avete deciso di prendere l’auto e di dedicarvi ad una meritatissima vacanza? Avete fatto bene, dato che così potrete diventare l’artefice del vostro viaggio. Chi ha letto il mio articolo Tour Andalusia in 5 giorni sa che sono una sostenitrice dei viaggi in auto. Potrete scegliere solo ed esclusivamente le mete che desiderate, senza dovervi piegare ad orari o programmi che dipendono da qualcun altro. Ma dovete comunque drizzare le antenne: un viaggio in auto richiede alcune accortezze, per potervi garantire un’esperienza sicura, ottimizzata e ovviamente piacevole: ecco perché oggi vi illustrerò 4 consigli per organizzare al meglio il vostro road trip.

1. Preparare l’itinerario

Il principale vantaggio di un viaggio in auto, è la possibilità di poter pianificare il vostro itinerario. Programmandolo in base ai vostri gusti e ai vostri desideri, ovviamente. Ma è una cosa che dovete fare prima di partire, senza ridurvi all’ultimo minuto. Dunque fate una cosa: accedete a Internet, e cercate qualche informazione sulla vostra destinazione. Potreste scoprire nei blog di settore le mete più belle nei dintorni: mete che magari non avreste mai potuto visitare, senza la vostra automobile. Cercate di stabilire un percorso chiaro, che possa toccare le destinazioni migliori.

2. Preparare l’automobile

Non partite senza aver prima organizzato tutto il necessaire per la vostra auto. Questo significa che dovete, per prima cosa, assicurarvi che sia tutto in ordine: dal motore alle gomme, passando per l’olio, i freni e ovviamente i documenti (assicurazione compresa). Poi vi consiglio anche di dotare la vostra macchina di un buon navigatore satellitare: un accessorio fondamentale per chi viaggia. Questo perché vi aiuta ad orientarvi, ma anche ad acquisire informazioni utilissime sul traffico o sui problemi di circolazione.

3. Preparare voi stesse

Anche voi dovete prepararvi per bene, prima di affrontare un viaggio in automobile. Viaggio che potrebbe essere anche lungo e stancante. Ma cosa potete fare prima di partire? Innanzitutto dovete ricordarvi delle bottiglie d’acqua e dei panini: vi eviteranno costose spese all’autogrill. Poi, vi consiglio di controllare sempre il meteo: questo per organizzarvi con i vestiti e con gli accessori per l’auto. Poi, non scordatevi di includere qualche passatempo: la musica non può assolutamente mancare, perché vi terrà compagnia durante queste lunghe ore di viaggio. Quindi portate sempre con voi una bella playlist con le canzoni che vi piacciono di più.

4. Preparare il portafogli

Prima di partire, dovete sempre stabilire un budget preciso. Non potrete farne a meno, se vorrete contenere le spese del viaggio e non farvi indurre in tentazione. Ci sono diversi costi che potete tagliare, vivendo un road trip: potreste ad esempio dirigervi verso mete bellissime ma gratuite. Di contro, ci sono anche delle spese legate all’auto che non potrete escludere: la benzina, ma anche i parcheggi. Se amate l’avventura, potreste organizzarvi per dormire sotto le stelle. Ma sappiate che potrete comunque risparmiare trovando ostelli economici.

Ti potrebbe anche interessare

1 commento

  1. Grazie per i preziosi consigli, soprattutto quelli che riguardano il risparmio. Credo che sia possibilissimo fare un viaggio in auto e divertirsi anche con un budget contenuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *