Orologi da polso: un accessorio senza tempo.

orologi-trendy

Sono lontani i tempi in cui le persone collezionavo gli Swatch e l’onnipresenza di dispositivi digitali come computer, smartphone e laptop hanno reso gli orologi da polso un particolare sempre meno visto. Eppure esiste un elite di fedelissimi dell’orologio per i quali guardare un quadrante risulterà sempre più affascinante e pratico che rovistare in una borsa alla ricerca del proprio telefono. Che si tratti di orologi di lusso, o di versioni più economiche, l’orologio se scelto bene è un accessorio che si adatta un po’ a qualsiasi tipo di look e di vestiario. In questo articolo vedremo i quattro tipi di orologi che vanno per la maggiore ed a quali tipi di outfit si adattano meglio.

  1. Frugando su Pinterest lo stile che va per la maggiore è quello minimal: quadrante rotondo con sfondo bianco e cornice dorata, cinturino in pelle marrone e null’altro. Un orologio come questo si adatta a qualsiasi tipo di vestiario: elegante, casual, unisex. L’idea in più? Per un tocco boho chic abbinate questo tipo di orologio a numerosi braccialetti in pelle o metallo dorato che richiamino lo stile dell’orologio stesso.
  2. Abbiamo anche notato una tendenza agli orologi total black, sia in versione digitale che analogica. Un po’ maschili se vogliamo, ma che si adattano bene con chi predilige lo stile urban. Come lo vediamo abbinato? Ovviamente con un vestiario total black (gothic o contemporaneo con unghie nere ed anelli in argento) ma anche con uno stile in cui non mancano jeans e sneakers.
  3. Menzione speciale invece per gli orologi di Olivia Burton (che abbiamo scoperto sul sito ModCloth). Assomigliano in tutto e per tutto ai loro cugini descritti al punto uno ma si distinguono per il quadrante decorato con un motivo floreale di chiara ispirazione retrò. Per chi non lo sapesse infatti il sito ModCloth vende principalmente vestiario ed accessori in stile vintage.
  4. Concludiamo con un grande classico ovvero gli orologi digitali della Casio, in versione dorata, argentata perfino dotati di calcolatrice. Così anni ’80, da poter metterci la mano sul fuoco che il loro ritorno sia indubbiamente legato alla “tendenza al riesumo” del movimento hipster. Come abbinarli? Senza ombra di dubbio evitate di abbinarli con una tenuta elegante. Un’abbinata che funziona invece è quella con un outift nero con particolari dorati o argentati, sicuramente con un look urban ed ovviamente con un look hipster. Ma come saprete la febbre hipster è già scemata.

Alcune risorse citate in questo articolo
– Per gli orologi di lusso Chrono24
– Per gli orologi Olivia Burton modcloth.com
– Per gli orologi Casio http://www.casio-europe.com/it/watch/collection/


Leggi anche: I 10 marchi di gioielli più desiderati (e costosi) del 2016.

Commenti

Ti potrebbe anche interessare

3 commenti

  1. i digitali Casio sono un evergreen che personalmente adoro, sono orologi versatili e adatti a qualsiasi stile, sia da uomo che da donna, e si sa, non serve comprarne centinaia perché alla fine l’abitudine ci porterà ad indossare sempre il solito A158 🙂

  2. Grazie Francesca per il tuo commento.
    Anche a me piacciono i Casio, tra l’altro sto rivalutando gli accessori con finitura oro quindi… 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *