Makeup Etiquette: il galateo del trucco.

galateo-trucco

Nell’ultimo anno mi sono appassionata moltissimo di tutto ciò che ruota intorno al mondo del galateo e dell’etichetta. Il galateo non solo ci può aiutare ad essere più eleganti e raffinati, ma ci insegna, banalmente, a saperci comportare opportunamente in ogni occasione. Esiste un galateo per qualsiasi aspetto della vita da un semplice invito a cena al matrimonio, ma siccome siamo in un beauty blog, in questo post parlerò di galateo per quanto riguarda il trucco.

Comincio subito con una questione spinosissima. Durante un’uscita pubblica vi è mai capitato di andare alla toilette ed accorgervi di avere il rossetto sui denti? Cosa vi siete dette? “Ma perchè nessuno mi ha avvertito?”. Il problema si pone anche quando vedete un’altra donna con il rossetto sui denti. Che fare? Dovete assolutamente dirglielo, lei lo apprezzerebbe esattamente come voi lo apprezzereste. Ovviamente nel farlo siate super discrete e dotate di tatto. Un fail sul rossetto fa male a tutte!

Un’atra questione centrale, riguarda il fatto di non ritoccarsi il trucco in pubblico, per esempio a tavola. Niente ritocco rossetto o cipria per esempio. E poi volete mettere la bellezza di assentarsi un attimo dicendo che si va ad“Incipriarsi il naso”?

Allo stesso modo non ci si sistema i capelli ed in generale si lascia al privato tutte le questioni che riguardano la “cura della persona”. Vi sarà sicuramente capitato di imbattervi in qualche cafona che si fa la manicure in treno con tanto di applicazione dello smalto, come se avesse la certezza che a nessuno da fastidio l’odore.

Truccarsi sui mezzi pubblici
Truccarsi sui mezzi pubblici

Sempre a proposito di treni e mezzi pubblici, evitate di occupare un sedile solo perchè dovete finire di truccarvi. Se voi siete in ritardo nei preparativi, non devono farne le spese altri passeggeri più meritevoli di sedersi.

Eccedere col il profumo è anch’essa una cafonata. Ammorbare un ambiente con la vostra fragranza è molto di cattivo gusto. A questo proposito potete leggervi il mio articolo su come applicare il profumo.

La questione dell’”eccedere” scoperchia un vaso di Pandora per quanto riguarda il fattore quantità. Troppo trucco, troppe unghie, troppa minigonna, troppi gioielli… l’etichetta impone di rimanere sempre moderate. La questione mi rendo conto è spinosa e molte potrebbero considerare l’etiquette come una limitazione al proprio stile e personalità. Personalmente quando decido di “osare” da un punto di vista, cerco di mitigare dall’altro. Qualche esempio? Unghie molto lunghe? Smalto nude. Gonna corta? Top accollato e così via…

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *