La tahina: cos’è e 3 ricette per utilizzarla

tahini-hummus

La tahina è una crema ricavata dal sesamo bianco molto diffusa in svariati paesi che si affacciano sul Mediterraneo come Grecia, Turchia e nei paesi del nord Africa. Ricorda come sapore il burro di arachidi ma risulta meno dolciastro, per questo si presta ad essere utilizzato in preparazioni sia dolci che salate.

Esistono vari tipi di tahina. La tahina chiara e quella scura, quella semplice e quella aromatizzata alla frutta secca.

Dopo aver capito che cos’è la tahina, vi riportiamo alcune ricette in cui utilizzare questo versatile ingrediente.

Biscotti alla Tahina

INGREDIENTI

Fonte: http://www.ilpandinosopraffino.com/2010/03/biscotti-al-tahin-o-i-biscotti-degli.html
200 gr di farina
50 gr di burro
1 cucchiaione di Tahin scuro
60 gr di zucchero di canna
1 cucchiaio di latte
1 pizzico di sale
1 cucchiaino raso di lievito per dolci
una grattatina di buccia di limone
2 cubetti di cioccolato fondente
Con un frullino lavoriamo il burro, il Tahin, lo zucchero e il sale. Aggiungiamo il latte, la scorza di limone e il lievito sempre frullando. Aggiungiamo la farina e iniziamo ad impastare per bene.
Per ultimo aggiungiamo la cioccolata (nel mio caso mooooolto poca) e ammalgamiamola per bene benino, la pasta risulta molto morbida e ben lavorabile. Avvolgiamo in pellicola e lasciamo riposare in frigo per mezz’ora.
Stendiamo la pasta e formiamo dei dischetti.
Cuciniamo a 180° per 10 minuti finchè non saranno belli dorati.

Hummus

E’ una salsa densa di ceci e tahina originaria del Medio Oriente e perfetta per accompagnare i Falafel

Ingredienti per 4 persone:
300 gr di salsa ceci lessi
2 cucchiai di tahina
1 limone
1 spicchio di aglio
1 cucchiaino di semi di cumino
50 ml di olio
sale
paprica

Eliminate la buccia dei ceci, l’acqua di cottura (teneteje da parte solo un paio di cucchiai) e metteteli in una ciotola
Aggiungere la salsa tahina, il cumino, l’aglio, il succo di limone ed il sale
Frullate alla massima velocità aggiungendo man mano l’olio a filo
Se l’hummus dovesse risultare troppi compatto, aggiungere anche un paio di cucchiai di acqua di cottura dei ceci
Trasferire il composto in una ciotola, spolverizzate con la paprika e servire l’hummus

Mutabbel

Fonte http://www.cucinare.meglio.it/ricetta-mutabbel.html

Un’altra favolosa salsa medio orientale da accompagnare con il pane arabo.

Aglio
Limone
Melanzane
Olio d’oliva extra-vergine
Prezzemolo
Sale
Tahina

Tradizionalmente mangiato con il pane arabo (tipo shami) direttamente con le mani.
Dopo aver punzecchiato le melanzane con la forchetta, metterle nel forno caldo.
Quando la pelle è raggrinzita (dopo circa 45 minuti) estrarle dal forno e sbucciarle.
Frullare la polpa con un po’ d’aglio (o schiacciarla con la forchetta), aggiungere la Tahina, il succo di limone e il sale.
Decorare con il prezzemolo.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *