Il tè delle cinque.. e relativi dolcetti.

madeleine-tea

Che sia alle cinque o in qualsiasi altro momento della giornata in tè per moltissime persone è un piacere irrinunciabile. Dai gusti classici od esotici quasi sempre un buon tè si accompagna perfettamente con un piccolo dolcetto. Ecco allora 3 ricette per rendere ancora più sfizioso questo rilassante momento.

Madeleine

Originarie delle zona del nord-est della Francia e citate da Marcel Proust nel celebre romanzo La Ricerca del Tempo Perduto.

Lievito chimico in polvere 8 gr

Farina 00 175 gr

Uova 175 gr (circa 3)

Burro 175 gr

Miele millefiori 10 gr

Sale2 gr

Zucchero semolato 150 gr

Arance la buccia grattugiata di 1

Limoni la buccia grattugiata di 1

Per preparare le madeleine iniziate a sciogliere il burro a bagnomaria o nel microonde , lasciatelo intiepidire e, nel frattempo, setacciate la farina in una ciotola capiente , unite lo zucchero semolato ;

il sale , il lievito chimico in polvere , quindi lavate bene la scorza di un limone possibilmente non trattato, grattugiatela e aggiungetela alle polveri

fate lo stesso con la scorza dell’arancia , poi mescolate tutto per bene il tutto con una frusta e aggiungete il burro sciolto ormai tiepido

amalgamate il tutto per ottenere un composto omogeneo e aggiungete le uova mescolate bene con un cucchiaio e in ultimo versate nel composto anche il miele e di nuovo amalgamate bene il composto che dovrà risultare liscio, dalla consistenza cremosa e senza grumi.

Prendete uno stampo classico da madeleine imburratelo bene e aiutandovi con due con 2 cucchiai versate l’impasto in ogni incavo dello stampo . Dovrete mettere poco impasto perché le madeleine cresceranno durante la cottura. Infornate in forno statico già caldo a 200° per 13 minuti (forno ventilato 180° per 10 minuti). Sfornatele quando saranno dorate e avranno formato la caratteristica gobbetta delle madeleine , toglietele dallo stampo e lasciate raffreddare su una gratella. Ed ecco pronte le vostre madeleine che servite tiepide saranno davvero una bontà!

Scones

Se c’è un dolcetto che più di tutti gli altri accompagna il tè delle cinque in Inghilterra ecco questo è lo Scone. Un paninetto dolce favoloso da solo ma anche farcito di marmellata.

INGREDIENTI PER 18 SCONES

Farina 00 220 gr q.b. per la spianatoia

Burro a temp ambiente 50 gr

Sale 2 gr

Latte 150 ml

Zucchero 5 gr

Lievito chimico in polvere 10 gr

PER SPENNELLARE

Uova 1

Latte 1 cucchiaio

PER FARCIRE

Confettura di fragole (a piacere) 200 gr

Crème fraîche oppure clotted cream o mascarpone 250 gr

Per preparare gli scones, su di una spianatoia (o in una ciotola) disponete la farina 00, aggiungete il sale , il lievito chimico in polvere e lo zucchero , dando loro la classica forma a fontana.

Aggiungete il burro a temperatura ambiente e ammorbiditelo con le mani, amalgamandolo alla farina . Aggiungete il latte al centro dell’impasto e

impastare con le mani (o con planetaria munita di foglia a velocità media), fino ad ottenere un composto compatto e un po’ appiccicoso , Avvolgete il panetto ottenuto con la pellicola e lasciate riposare in frigorifero per 15-20 minuti.

Trascorso questo tempo, riprendete il panetto di impasto (10) e stendetelo, con il mattarello, in una sfoglia alta circa 1,5 cm. Con un tagliapasta tondo, del diametro di 6,5 cm, ricavate dei dischi , saranno circa 18, e

poneteli su una leccarda, ricoperta di carta forno (13). Sbattete un uovo con un cucchiaio di latte e spennellate la superficie degli scones. Infornate in forno statico già caldo a 200° per 15 minuti (ventilato 180° per 10 minuti). Sfornate gli scones, che risulteranno ben dorati, e lasciateli raffreddare su una gratella.

Quando saranno intipiediti, divideteli a metà e farciteli con un cucchiaino di confettura di fragole, o d altra frutta a vostro piacere, e crème fraiche . Ecco pronti i vostri scones , buon tè!

Brownies al cioccolato

Ed infine il vero peccato di gola: brownies al cioccolato.

Ingredienti: 100 gr burro, 150 gr cioccolato fondente, 50 gr maizena, 4 uova, 100 gr zucchero, 120 gr farina 00, burro di noccioline a piacere.

Procedimento: Accendere il forno a 180 °. Sciogliere in un pentolino il burro con il cioccolato fondente, aggiungere lo zucchero e portare ad ebollizione per 2 minuti (lo zucchero non si scioglierà tutto). Travasare in una ciotola e lasciar intiepidire. A parte sbattere le uova con la maizena e unirle al composto intiepidito. Aggiungere la farina, mischiare fino ad ottenere un composto liscio e dividerlo in piccole teglie (o una unica). Mischiare il burro di noccioline all’interno dell’impasto così da far uscire i brownies marmorizzati. Cucinare per 25-30 minuti.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *