Freelance in gonnella: come smettere di procrastinare. Subito!

Chalkboard drawing – Today or Tomorrow

Si fanno tanti bei discorsi su quanto sia deleteria, nella vita di una persona, la tendenza a procrastinare. Per questo motivo, non ci girerò tanto attorno dicendo subito: il freelance non può permettersi di procrastinare. E quando uso il verbo “permettersi”, intendo proprio monetariamente. Vi farò due esempi pratici.

#1 Procrastinate su un lavoro che non vi esalta, lo consegnate in ritardo, lo fatturate in ritardo. Sempre che il cliente non vi metta in conto una penale per avere consegnato la commessa in ritardo.

#2 State sviluppate un progetto, un’idea che avete in testa per fare soldi da tempo. Anche in questo caso, procrastinare ad esempio perdendovi in mille dettagli, sposterà in avanti nel tempo il raggiungimento di quel determinato obiettivo.

Detto questo, l’imperativo è: smettere di procrastinare subito!

Procrastiniamo fondamentalmente per due motivi:

1)      Per mancanza di motivazione

2)      Procrastiniamo ciò che non ci piace e/o non ci interessa

Detto questo come smettere di procrastinare subito? Qui di seguito vedremo alcune tecniche piuttosto semplici per sfuggire alla tentazione di rimandare impegni ed impellenze.

1)      Se hai un’attività da portare a termine, non iniziare altre attività. Obbligati a non avere altra scelta.

2)      Se avete paura di portare a termine una cosa, parlate con tutti di quello che vorreste fare. Sarà un ottimo modo per ottenere supporto e ritrovare il coraggio.

3)      Proiettati nel futuro. E quindi? Semplicemente inizia con l’attività che stavate procrastinando! Pensa alla spensieratezza ed all’ozio che potrai goderti una volta che avrai finito.

4)      Crea una timeline con specifiche deadline (una per attività da svolgere). Questo crea un’urgenza ad agire.

5)      Elimina tutti i “pit stop” della procrastinazione, tipo controllare la mail, andare a fare uno spuntino e così via.

6)      Esci con persone che ti siano di ispirazione. Quelli che arrivano al punto, quelli che lavorano sodo.

7)      Trovati un amico/a, anch’egli/ella con degli obiettivi ben definiti.

8)      Sempre per fare il pieno di motivazione, cerca persone che abbiano già raggiunto i tuoi obiettivi

9)      Non complicare le cose cercando il momento migliore. Il momento migliore non esiste, ma esiste ORA!

Hai trovato utile questo post? Continua a seguire la rubrica Freelance in gonnella per altri consigli, speriamo utili!

Commenti

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *