I fondotinta con la maggior scelta di tonalità – Parte prima

fondotinta-tonalita

Quando fate un corso di makeup o anche di auto-trucco capite l’importanza della scelta del fondotinta. Mentre quando andate in profumeria non di rado vi imbattete in una commessa che cerca di vendervi l’ultimo prodotto entrato in commercio, quando fate uno di questi corsi imparate l’importanza della scelta del tono e del sotto tono.

Trovare il colore giusto di fondotinta è fondamentale e riguarda le donne di qualsiasi etnia ma, nonostante l’industria cosmetica abbia fatto passi da gigante, è un cruccio soprattutto delle donne di pelle scura per intenderci da quelle del sud est asiatico fino alle donne africane dalla pelle d’ebano.

Non raramente accade poi che brand che propongono shades particolari di fondotinta nella loro selezione, lo facciano solo per brevi periodi o per collezioni temporanee.

In questo post vedremo quali sono i marchi che hanno i range di fondotinta più ampi magari con buoni fattori di protezione solare e rispetto dell’ottica cruelty free.

Partiamo con l’ultimo arrivato in ordine di tempo ovvero il fondotinta Pro Filt’r Soft Matte Longwear Foundation di Fenty Beauty il nuovissimo brand di cosmetici di Rihanna. 40 shades ad un costo medio-alto (34 $) che sembra aver proprio centrato l’obiettivo di ricalcare qualsiasi incarnato presente in natura ed sembra già diventato un must, visto che è anche vegan.

Le Teint Idole Ultra Longwear Foundation di Lancome anch’esso disponibile in 40 tonalità al prezzo di 40 dollari. Il brand offre anche il fondotinta Le Teint Particulier al non politico prezzo di 80 dollari, personalizzato a tal punto che per realizzarlo viene eseguita una scansione della vostra pelle (come mostra il video qui sotto). Le Teint Particulier può dare origine a 72.000 combinazioni di colore.

A.P.D.G è un marchio non commercializzato in Italia che con Nudes Liquid Pigment ha creato un prodotto estremamente esclusivo che può essere usato come fondotinta, correttore o mischiato alla vostra crema idratante per ottenere la BB cream. Disponibili in 33 shades al costo ragionevolissimo di 18 dollari e cruelty free.

Maybelline non ha bisogno di presentazioni ma la sua linea Fit Me ed in particolare Fit Me Matte Poreless Foundation nel nostro paese dovrebbe guadagnarsi l’hype che invece ha, meritatamente nei paesi anglossassoni. 40 shades, solo 8 dollari, finitura matte e primer contro i pori dilati incluso.

Cover FX è un marchio di punta nelle Sephora americane e contribuisce alla causa dei fondotinta per tutte le esigenze con Natural Finish Fondation. 40 shades, 40 dollari. Il marchio si è anche fatto portavoce dell’iniziativa “nude is not beige” per fare aprire gli occhi sul fatto che un fondotinta nude, non deve essere essere banalmente una tonalità “medium”.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *