Ebbene si anche le donne russano!

snoring-woman
Le donne, nell’immaginario maschile, sono creature angeliche e sobrie… Le donne sono esseri fatati, con attributi più tendenti al divino, che all’umano. Infatti, queste ultime hanno l’incredibile capacità di non aver mai la necessità di espletare i loro bisogni fisiologici: il bagno serve loro solo per incipriarsi il naso. Le donne possiedono, anche, l’ammirabile dono di essere sempre pulite e profumate: per loro la doccia e il bagno sono solo tecniche di rilassamento. Questi incredibili creature sono capaci di mangiare soltanto ridottissime porzioni di cibo e di bere litri di bibite gassate senza effetti collaterali

Dall’immaginario alla realtà…

La realtà, come noi donne sappiamo, è ben diversa, ma ci sentiamo imprigionate nell’idea che dobbiamo trasmettere: quasi ci vergogniamo dei nostri umani difetti.

Noi donne, facciamo di tutto per essere femminili ed eteree, per essere apprezzate da colleghi, amici, mariti e per essere conformi alle loro aspettative.

Tuttavia, in molti casi il compito si rivela arduo:  avete mai sperimentato l’imbarazzo di dover fare pipì nel bel mezzo della natura in compagnia di un maschio? Spero di no! Ma vi garantisco che è spiacevole, quando, per loro, innaffiare le piante, i muri, i marciapiedi è disgustosamente normale…

Vi sono molte altre situazioni che per la donna costituiscono fonte di disagio e imbarazzo, come il russare. Infatti, provate a chiedere in giro, nessuna donna ammetterà di russare, poiché esso è considerato una cosa da uomini. Purtroppo non è così, anche le donne hanno problemi di russamento, ma la vergogna ad esso connessa le porta a negare o tentare di nascondere il problema, piuttosto che affrontarlo.

Le donne, che russano, e lo scrivo poiché ne conosco una un po’ speciale (non sono io!), sono terrorizzate all’idea di appisolarsi sull’autobus o sul treno, per paura di russare in pubblico.

Quindi, il russare diviene un vero e proprio problema sociale, proprio per questo vorrei chiarire una volta per tutte che, anche le donne russano!

E voi donne, voi donne russatrici: smettete di vergognarvi e cercate di risolvere il vostro problema.

Perché è importante smettere di russare

Ammettere di russare è il primo passo per risolvere tutte le conseguenze ad esso connesse.

Il russare, oltre ai disagi sociali che comporta, mostra a problemi considerevoli anche sulla salute. Tali disturbi, spesso non sono direttamente associati al russare: per esempio, difficoltà di concetrazione, mal di testa, stanchezza diurna, nonché temibili complicanze cardiovascolari, nel lungo andare.

Donne, vi consiglio di intervenire sul vostro problema per migliorare la vostra vita da subito. Confidatevi con il vostro medico e assicuratevi ad un metodo antirussamento. Vi sono alcuni metodi discreti, che vi garantiscono risultati, senza essere troppo invasivi.

Per concludere, donne rendiamoci più umane, dimostriamo che anche noi siamo piene di emozioni, passioni e istinti.

Francesca Bandini

A proposito…Hai letto la mia recensione sull’integratore per il sonno Sedatol?

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *