Cose che ti faranno girare le palle: le fashion addicted al Coachella

Coachella 2015 - Week 1 - Day 3 - Celebrity Sightings and PerformancesFeaturing: Alessandria Ambrosio Where: Los Angeles, California, United States When: 13 Apr 2015 Credit: WENNCHELLA/WENN.com

Menzioniamo Coachella ma potremmo elencare svariati altri nomi di festival più o meno indie. Ma facciamo un passo indietro: è tornata la nostra rubrica Cose che ti faranno girare le palle!

Come secondo passo invece godetevi questo video. Decine di “fashion addicted” prese in giro ad un noto festival. Lo speaker gli chiede cosa pensano del gruppo “XY” e loro “Sono davvero fighi!”, ignorando che quel gruppo neanche esiste e che lo speaker si sta facendo beffa di loro.

E questo perchè? Perchè sono li per fare sfilatina di moda ovviamente! Non solo! Partecipare ad un festival indie per certe ragazze significa:

  1. sfoggiare outfit accuratamente studiati per essere poi postati su Instagram e ottenere followers
  2. sfoggiare makeup che qualche nota beauty blogger su Youtube ha realizzato nell’ambito del video tag “Festival Makeup Contest”. Ve ne linko uno qui sotto per dimostrarvi che è vero.


In altre parole se cercate Coachella su Instagram trovate o foto delle band sul palco o foto di sedicenti “fashion cose” a caccia di followers su Instagram.

Con questo non voglio dire che quando si va ad un festival non ci si possa “mettere in ghingheri”, ma per lo meno si dovrebbe avere una pallida idea di cosa stiamo andando ad ascoltare.

Quando sono andata a festival gothic in Italia ed Europa, ci tenevo a sfoggiare un certo look ma si trattava di stare bene con se stessi e sottolineare una certa adesione ad una determinata subculture, senza necessariamente voler ricalcare tutti i canoni di quella sottocultura.

In altre parole un festival dovrebbe essere musica, cultura e “good vibes” e non una vetrina degli ultimi trend che avete trovato su Pinterest finalizzati ad ottenere Likes.

Senza contare che se poi queste persone sapessero veramente cosa vuol dire stare ad un concerto “di un certo calibro” eviterebbero di andarci con le infradito ed il contouring in stile Kardashian!

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *