Black Friday su Amazon: cosa comprerò io

Amazon-Black-Friday-Deals

Dopo avervi dato in questo post i consigli su cosa acquistare sul Black Friday di Amazon, in questo post vi dirò cosa acquisterò io, così per fare un po’ di sano voyerismo sulle wish list altrui.

Siccome la fine dell’anno si avvicina e con essa la scorta di libri da leggere per questo 2017, quale migliore occasione del Black Friday per fare scorta di libri?

Nel mio carrello da qualche giorno stanno al calduccio:

  1. Link building. Aumenta l’autorevolezza del tuo sito e scala le vette dei motori di ricerca. Si tratta di un libro di lavoro che a meno che non vi occupiate di SEO non vi emozionerà più di un tot.
  2. Il giovane Holden di Salinger un libro che di cui mi hanno parlato molto bene dal vivo e che tutti su internte definiscono educativo.
  3. Tutte le Poesie di Rimbaud. All’inizio dell’anno mi sono accorta che nella mia libreria c’è una penuria inspiegabile di autori francesi e quindi dopo Duras, Baudelarie e Maupassant ecco l’arrivo del giovane Rimbaud. La “faccenda” degli autori francesi, continuerà per tutto il 2018 credo, quindi passerò agli autori russi altra grande lacuna nella mia libreria.
  4. Uno, nessuno, centomila di Pirandello. Dopo quasi 20 anni è ora di seppellire la mia personalissima ascia di guerra di nei confronti di Pirandello. Quando nel 2002 la professoressa di italiano nel 2002 ci chiese a leggere per l’estate un libro a scelta di Pirandello io scelsi L’esclusa. Dopo 15 anni non ho mai incontrato nessuno che l’abbia letto.

Ovviamente non sarei una degna beauty blogger se nel mio black friday non fosse almeno un prodotti di bellezza. Si tratta del Eucerin – Hyaluron-filler contorno occhi che promette di andare a rimpolpare la zona del contorno occhi, perchè oltre alla mia sempiterna lotta con le occhiaie ora alla “veranda” età di 33 anni bisogna anche fare i conti con la dipartita del collagene.

Questo è ciò che c’è nel mio carrello ad oggi. Ma capite bene che potrebbe tranquillamente entrarci anche qualcos’altro!

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *