Risparmiare sullo shopping online: altri 5 malvagi metodi

malvagi-modi-risparmiare-shopping-online
Se vi era piaciuto il nostro celebre articolo “5 semplici regole per risparmiare sullo shopping online” e se in generale siete sempre alla ricerca di consigli per risparmiare, perdervi questo articolo sarebbe un delitto. Mi sono spremuta le meningi per darvi altri 5 malvagi modo per risparmiare sullo shopping online.

I comparatori.

Regola sempre valida che potete applicare ad una pluralità di acquisti online, dalla tecnologia al make up, dalle assicurazioni alle vacanze. Quando trovate un prodotto che vi interessa non accontentatevi del primo prezzo che trovate online ma confrontatelo con i prezzi che trovate presso altri shop presenti in rete. Attualmente in Italia il miglior sito a riguardo è Trovaprezzi.it

Se avete mai bazzicato su siti come Lightinthebox o Aliexpress, sapete che questi negozi made in China propongono prodotti di qualsiasi genere a prezzi ridicoli. I mini prezzi uniti alle non rare spese di spedizione gratuite vi potrebbero portare a riempire il vostro carrello di mille cianfrusaglie salvo poi fare i conti con la dura realtà: ovvero le spese doganali. Il consiglio per “risparmiare veramente” nei casi dei siti cinesi è fare mini acquisti al di sotto delle 22 euro, il limite entro il quale non vengono applicate le tasse doganali.

I siti multiprodotto.

Volete acquistare un determinato prodotto di make up acquistabile solamente su un sito americano e che tra spese di spedizione e tasse doganali vi costerebbe una follia? Cercate un negozio multi prodotto europeo che tratti anche quel marchio, fate un ordine che vi consenta di raggiungere le spedizioni gratis ed il gioco è fatto. Ma concretamente? Ad esempio volete acquistare dei prodotti della Stila ma non volete acquistarli dal sito ufficiale? Fatelo da Asos Italia in cui è anche facilissimo ottenere le spese di spedizione gratis.

La mail dedicata.

Per tenere sempre sotto controllo le newsletter con le offerte dei vostri shop online preferiti utilizzate una mail dedicata sono a questo scopo. Nessuno sconto goloso vi scapperà mai più!

Carrello Abbandonato
La conosci la tecnica del carrello abbandonato per risparmiare online?

La tecnica del carrello abbandonato.

Questa è una tecnica “altamente” specialistica per risparmiare sullo shopping online, che richiede un’attenta osservazione empirica. Cosa dovete fare? Iscrivetevi ad un negozio online che vi incuriosisce e mentre siete loggate inserite alcuni prodotti che vi interessano nel carrello quindi chiudete la pagina del browser. Potrebbe essere che dopo qualche giorno lo staff del sito nel quale avete abbandonato il carrello vi scriva per proporvi un buono sconto che vi invogli a completare il vostro ordine. Come potete capire dovrete fare molti tentativi per individuare i siti che attuano questa politica, ma vi assicuro che ne vale la pena, in quanto potete guadagnarvi buoni sconto che vanno dal 5 al 20%.

Ti potrebbe anche interessare

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *