Abiti da cerimonia: tutti i segreti per fare un figurone.

abiti-da-cerimonia

Comincio ad avere quell’età in cui, ogni anno l’estate, diventa immancabile la partecipazione ad un matrimonio. Ed ogni anno quindi si pone il classico dilemma: che abito metto? Il mio cuore mi direbbe, ovviamente, total black ma questo ovviamente varia molto a seconda del tipo di cerimonia alla quale sono invitata. Se anche voi come me, siete perennemente nel dubbio provate a seguire questi consigli.

Prima di tutto facciamo una carrellata dei “no” ovvero degli elementi e degli stili da evitare. No a gonne ed abiti mini e più in generale mise che ci farebbero apparire sexy (comprese scollature troppo generose). No a abiti ed accessori troppo casual come leggins, jeans o sneakers. No alle maxi borse a meno che non siate una mamma con pupo al seguito.

Per quanto riguarda i “si”, via libera agli abiti al ginocchio, ai tubini, agli “spezzati” con longuette o agli abiti lunghi se il matrimonio si svolgerà alla sera.

Abiti da cerimonia come questi si possono trovare anche online, presso e-commerce di moda e lifestyle che selezionano i capi d’abbigliamento dei migliori marchi come ad esempio yoox.com.

Come sapete qui Donna e Dintorni siamo fan dello shopping online: vi mette a disposizione una selezione di abiti molto più ampia, con la possibilità di fare ottimi affari sfruttando offerte, coupon o il meccanismo del cash back. Senza contare che oramai le donne italiane hanno imparato a non farsi più molti problemi rispetto a taglie sbagliate o abiti che non vestono come ci si aspettava, grazie a politiche di “reso” molto vantaggiose.

Ritorniamo un attimo indietro e parliamo di colori. Evitiamo il bianco o il nero, il bianco infatti è appannaggio della sposa, mentre il nero, insieme al viola, è considerato di cattivo auspicio per la coppia… se ci credete. Se volete quindi non sbagliare ed andare a colpo sicuro, via libera a colori brillanti o pastello, e se volete concedervi un abito da cerimonia a fantasia, optate per le fantasie “maxi” floreali.

Se non siete un’invitata qualunque ma siete la testimone, vi consigliamo di leggervi la nostra guida “Il trucco per la testimone”, che vi insegna ad essere all’altezza della situazione anche per quanto riguarda il makeup.

Se siete una testimone “eccentrica” e vi distinguete sempre per degli outfit che non passano inosservati, almeno per il giorno in cui farete appunto da testimone, cercate di “contenervi” per non rubare la scena alla sposa, soprattutto se questa ha uno stile molto semplice e classico.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *