Abbonamento bici+treno nazionale

italotrains-bici

Abbiamo visto come muoversi in bici sia una scelta capace di sopperire a desideri di mobilità sostenibile insieme ad esigenze legate a praticità e riduzione dei costi relativi ai movimenti in città. Per chi però ha la necessità di caricare la bici in treno, e facciamo riferimento in particolare ai pendolari, la vita e dura anzi durissima.

Non esiste infatti a livello nazionale un abbonamento annuale o mensile per portare la bici in treno. Alcune regioni italiane si sono mosso in questo senso, ma gli accordi in materia sono alquanto instabili e passibili di essere annullati da un momento all’altro come è successo in Emilia Romagna.

Clicca qui per leggere e firmare la petizione lanciata su Change.org

 

Commenti

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *